Come preparare il gel di aloe vera in casa

come preparare il gel di aloe vera
Come preparare il gel di aloe vera in casa: ecco la ricetta semplice e facile home made  per beneficiare delle virtù terapeutiche di questa straordinaria pianta a costo quasi zero. Nota per le sue proprietà lenitive, antinfiammatori e idratanti, l’aloe vera è una delle piante più apprezzate dall’industria cosmetica. È, inoltre, uno dei composti naturali più rinfrescanti e cicatrizzanti, per questo motivo è particolarmente indicata in caso di scottature solari e altre lesioni che possono lasciare piccoli segni sulla pelle o farla invecchiare prima del tempo.

Questi e molti altri motivi rendono l’aloe l’ingrediente base di molti trattamenti di bellezza…ma il modo migliore per sfruttare le sue qualità è applicarlo sulla pelle allo stato puro. Le sue proprietà nutritive sono uniche e non dà effetti collaterali se applicato direttamente sulla pelle. A tal proposito vi illustreremo come preparare in casa il gel di aloe in casa.

Per approfondimento, vi consiglio la lettura dell’articolo “Gel di aloe vera, proprietà e usi”

Come preparare il gel di aloe vera in casa

Preparare il gel di aloe vera in casa è semplicissimo. Certo, è facilmente reperibile in negozio, ma fatto in casa lo rende un prodotto biologico, rispettoso dell’ambiente e senza conservanti chimici. Ma attenzione, per poter beneficiare dei principi attivi che si trovano all’interno della pianta, essa dovrà avere almeno 5/6 anni di vita. Se l’aloe non ha raggiunto questa età, non conterrà i giusti principi nutritivi per la pelle e risulterà inefficace.

Ingredienti

  • 3 foglie di aloe vera
  • 10 ml di succo di limone non trattato
  • 10 grammi di olio di germe di grano biologico

Raccomandazione utile: innaffiate ogni giorno la pianta di aloe, cinque giorni prima di preparare il gel, assicurandovi che al momento del taglio, sia in condizioni ottimali.

Preparazione

  1. Dopo aver innaffiato regolarmente l’aloe vera per 5 giorni, tagliate tre foglie o quelle che considerate necessarie ad estrarre la quantità di prodotto che vi occorre
  2. Con l’aiuto di un coltello, eliminate i bordi laterali con le spine
  3. A questo punto, mettete le foglie in un recipiente pieno d’acqua per almeno 24 ore: cambiate l’acqua ogni tre o quattro ore, affinché le foglie perdano l’aloina, sostanza che potrebbe risultare tossica.
  4. Trascorse 24 ore, potete levare le foglie dall’acqua e passare all’estrazione della polpa
  5. Con un coltello aprite a metà tutte le foglie, incidendole lateralmente.
  6. Con l’aiuto di un cucchiaio o di una spatola, estraete tutta la polpa e trasferitela in un recipiente
  7. Aggiungete il succo di limone e l’olio di germe di grano e mescolate con cura: questi ingredienti hanno il compito di aumentare le proprietà del gel, grazie al loro contenuto di vitamina E e di altri antiossidanti.
  8. Dopo aver ottenuto il composto, frullatelo a velocità medio alta, fino ad ottenere una crema densa e bianca: potete utilizzare il frullatore ad immersione o il frullatore tradizionale
  9. Versate, infine, il gel ottenuto in un barattolo di vetro con il tappo ermetico

Da conservare in frigorifero e al riparo dalla luce

Gel di aloe vera fatto in casa, applicazione

  • Prendere la quantità necessaria e stenderla sull’area interessata.
  • Ripetere l’applicazione almeno tre volte alla settimana per poter beneficiare delle proprietà

Come si può usare il gel di aloe fatto in casa?

Ecco un elenco degli impieghi possibili:

  • Deterge, idrata e rigenera la pelle
  • Libera i pori ostruiti
  • Cura tutte le forme di acne
  • Riduce le irritazioni e le infiammazioni
  • Attenua macchie, cicatrici e vescicole
  • Previene la formazione di brufoli e punti neri
  • Riduce gli effetti di un’eccessiva esposizione al sole
  • Lenisce le scottature
  • Previene e attenua le smagliature
  • Calma il prurito e la desquamazione provocati dalla dermatite seborroica e la psoriasi
  • Previene l’invecchiamento precoce
  • Tonifica e rassoda.
  • Ridurre la carica batterica sulla pelle.
  • Ammorbidire i talloni screpolati e secchi.

Come potete vedere, preparare il gel di aloe vera non è complicato e può essere utile in molti casi. Ora che sapete come realizzare il gel, può diventare uno dei migliori alleati per promuovere la propria bellezza.

Per approfondire la conoscenza dell’Aloe ti suggeriamo la lettura di “Aloe vera: pianta e proprietà

Pubblicato da Anna De Simone il 17 dicembre 2015