Come ombreggiare il terrazzo

come ombreggiare il terrazzo
Cosa c’è di meglio di un pranzo all’aperto in terrazzo, per sfruttare al meglio anche questo spazio di casa in questo articolo vi suggeriamo come ombreggiare il terrazzo, sfruttando alcune soluzioni molto efficaci ed economiche. In commercio troviamo numerose strutture ad hoc per ombreggiare il terrazzo ma con un po’ di creatività possiamo noi stessi creare qualche soluzione al caso.L’ideale è creare ambienti in ombra e zone esposte al sole. Se si vuole realizzare qualcosa di tecnicamente ineccepibile, meglio studiare la Teorie delle Ombre in disegno tecnico. 


Come ombreggiare il terrazzo, le tende
La soluzione maggiormente impiegata per creare zone in ombra sul terrazzo è l’uso delle tende. Possono pienamente soddisfare le nostre esigenze tende: possono essere fisse, rimovibili o estraibili e possono aprirsi e ripiegarsi in base alla necessità del momento.
Come ombreggiare il terrazzo, gazebo
Il gazebo, struttura generalmente in legno, può creare zone sfruttabili in ogni occasione, anche quando piove. Prima di scegliere il modello, verificate il tipo di ancoraggio previsto e se è idoneo al luogo a cui è destinato.poichè è piuttosto leggero, è meglio allestirlo in zone poco ventose e, in ogni caso, è opportuno fissarlo ad eventuali fioriere presenti sul terrazzo. Al momento della scelta, controllate che la copertura sia impermeabile, ignifuga, resistente allo strappo.

Come ombreggiare il terrazzo, pergola
Anche la pergola può essere impiegata come struttura ombreggiante; è ancorabile anche al muro, per estendere lo spazio abitativo, come nel caso del terrazzo. È una valida alternativa alla classica tenda perché permette di ombreggiare utilizzando il verde, ma vanno bene anche le coperture in tela acrilica . in commercio la trovate sia in legno che in metallo. Può interessarti|Come costruire un pergolato

Come ombreggiare il terrazzo, pannelli
I pannelli in legno, sui quali predisporre piante e rampicanti, si prestano molto bene come copertura di terrazzi. In commercio si trovano modelli differenti, modulari e componibili a piacere: meglio scegliere il modello che si integra maggiormente con l’ambiente circostante
Come ombreggiare il terrazzo, tensostrutture
Le tensostrutture possono essere impiegate al posto dei classici ombrelloni. Vanno ancorate saldamente al terreno; se si tratta di terrazzi la soluzione prevede l’ancoraggio a fioriere o a elementi stabili e pesanti. Nella foto in lato, avete modo di ammirare un’esempio di tensostruttura.

Pubblicato da Anna De Simone il 6 aprile 2014