Come montare la lavastoviglie da incasso

montaggio lavastoviglie da incasso

Come montare la lavastoviglie da incasso: istruzioni, passo dopo passo, per il montaggio della lavastoviglie da incasso. Le istruzioni sono universali e utili per qualsiasi modello di lavastoviglie da incassare sotto la cucina. Guida illustrata e video tutorial.

La lavastoviglie è un elettrodomestico utilissimo: con le nuove classi energetiche consente di lavare i piatti risparmiando acqua e tempo. Per l’installazione della lavastoviglie è possibile agire in piena autonomia sia sul piano idraulico che su quello meccanico. Chiaro, per l’installazione deve essere già predisposto l’impianto idrico per il carico dell’acqua, mentre lo scarico andrà collegato a quello del lavandino con l’apposito raccordo.

Potrebbe essere utile: come scegliere la lavastoviglie

installare lavastoviglie fai da te

Il montaggio della lavastoviglie è semplice ma è bene procedere con cautela e rispettando tutti le buone norme che vedremo.

Come montare la lavastoviglie da incasso

Per prima cosa, rimuovete dallo scatola la lavastoviglie. Noterete che questa poggia a terra priva di “piedini”. Sappiate che i “piedini della lavastoviglie” ci sono ma dovete essere voi a regolarli.

Prima di tirare fuori i piedini, inserite la lavastoviglie nel suo incasso.

Indagate sulla parte bassa e frontale della lavastoviglie, individuate i due piedi e girate con le mani fino a estrarli completamente. Nella zona centrale dovrebbe esserci una vite. Con un cacciavite manuale o elettrico (da usare a bassissima intensità) girate fin quando anche il terzo piedino non apparirà portando in piano la lavastoviglie.

Senza i suoi piedi, infatti, la lavastoviglie è di diversi centimetri molto più bassa del piano da lavoro e della sua nicchia da incasso.

La parte più delicata è quella del fissaggio. In dotazione con la lavastoviglie vi saranno dati delle viti. prima di usare quelle in dotazione, però, assicuratevi che siano compatibili con il vostro piano da lavoro (spessore, materiale, tenuta…). Se le viti sono idonee, provvedete con il fissaggio oppure acquistate viti più adatte.

Le viti vanno a fissare il top della lavastoviglie al top del vostro piano da lavoro. Questo rappresenta l’unico vero ancoraggio al piano da lavoro, quindi è importante avvitarle fino in fondo.

Tutte le lavastoviglie, oltre al fissaggio top-top, portano un fissaggio laterale ma di questo ce ne occuperemo alla fine. I punti di fissaggio della lavastoviglie, generalmente, sono indicati sul libretto del prodotto.

Dopo il fissaggio della lavastoviglie, dovrete passare al montaggio del pannello di rivestimento. Il pannello di rivestimento va fissato al portellone della lavastoviglie. Il pannello vi verrà consegnato dal mobiliere, al quale voi avrete dato il codice del prodotto.

Ogni mobiliere, infatti, intaglia il pannello in base al tipo di lavastoviglie che dovrà calzare. Le lavastoviglie da incasso, sul pannello di apertura, hanno delle concavità apposite per l’ancoraggio del rivestimento.

Vi basterà fissare quattro viti al pannello che vi ha fornito il mobiliere e inserirlo (a incastro) sul portellone di apertura della lavastoviglie.

L’operazione sarà più semplice del previsto: il montaggio della lavastoviglie da incasso è davvero alla portata di tutti!.

Dopo aver inserito il pannello a incastro, questo dovrà essere fissato con ulteriori 4 viti, due per ogni lato. Alcuni modelli portano tre viti per lato.

Solo quando avrete finito completamente il montaggio della lavastoviglie, potete controllare che i piedi siano perfettamente in piano.

installazione lavastoviglie

A questo punto potete procedere con il fissaggio definitivo della lavastoviglie avvitando le viti lateralmente. In genere sono due viti per ogni latto, una nella parte centrale del corpo della lavastoviglie e una sulla parte alta, in prossimità dell’angolo.

La zoccolatura andrà aggiunta solo alla fine inserendo i fermi ai piedi della cucina. I piedi della lavastoviglie, infatti, sono troppo stretti per ospitare i classici fermi della zoccolatura della cucina.

Per comprendere al meglio come si monta una lavastoviglie da incasso, vi invitiamo a vedere il video realizzato dal centro di Assistenza Rex Milano. Il modello del video è una lavastoviglie Rex ma le stessi istruzioni valgono per tutte le lavastoviglie da incasso (Candy, Electrolux, Samsung…).

Pubblicato da Anna De Simone il 21 luglio 2017