Come lavare le tende

Come lavare le tende

Come lavare le tende: istruzioni per il lavaggio delle tende da sole, delle tende a pannello e delle classiche tende domestiche o da giardino. Consigli per non stropicciarle.

Dovremmo lavare le tende a ogni cambio di stagione, tuttavia questa pratica appare troppo macchinosa soprattutto quando si tratta di tende da sole tende a pannello difficili da smontare e da gestire.

Eppure, con le tecniche giuste, il lavaggio delle tende non è poi così difficile da eseguire! Innanzitutto sappiate che vi sono delle lavanderie che possono lavare e asciugare grossi tendaggi anche per 25 – 30 euro eseguendo particolari trattamenti antibatterici; chi preferisce il lavaggio fai da te non dovrà fare altro che seguire la nostra guida su come lavare le tende.

Come lavare le tende domestiche

La prima cosa da fare consiste nel verificare il tessuto delle vostre tende, in che modo è lavabile? In base a questo andremo poi a scegliere il programma giusto della lavatrice. Alcune tende non possono andare in lavatrice e necessitano di lavaggio a secco, parliamo di tende di organza o di taffetà, per questi tessuti la lavanderia è quasi la scelta obbligata. Per tutti gli altri tessuti vi basterà programmare la lavatrice ed eseguire il lavaggio idoneo.

Se volete lavare le tende senza stropicciarle, vi converrà rinunciare al cestello della lavatrice e sfruttare una grossa bacinella o la vasca da bagno.

Riempite il contenitore (o vasca da bagno) di acqua appena tiepida e immergeteci la tenda ripiegata su se stessa in modo ordinato. Ripiegando la tenda all’atto del lavaggio, non si formeranno grosse pieghe e non sarà necessario stirare.

All’acqua di lavaggio, aggiungete un detersivo neutro e delicato. Se avete le tende bianche, per sbiancarle, potete aggiungere dell’acqua ossigenata o perbonato mentre per le tende colorate potete aggiungere all’acqua di lavaggio due bicchieri di aceto di vino bianco.

Risciacquate più volte facendo attenzione a non stropicciare le tende. Se volete lavare le tende senza stirarle, nell’ultimo risciacquo aggiungete dell’amido.

Stendete le tende senza strizzarle, lasciate che l’acqua coli liberamente disponendole, fin dall’asciugatura, in posizione verticale. Il peso dell’acqua, fluendo verso il basso, tenderà i tessuti… in questo modo le tende si stireranno da sole. Sempre per evitare di stirare le tende, potete appenderle alla loro collocazione definitiva, quando sono leggermente umide, in questo modo le grinze del lavaggio e dell’asciugatura, tenderanno a sparire.

Come lavare tende da sole

Per le tende da sole tende da esterno, per intenderci quelle che ombreggiano il vostro balcone, la terrazza o il giardino, il lavaggio è semplificato solo se non dovrete eseguire da sole lo smontaggio. In questo contesto possono esservi utili delle idrospazzole.

Grazie all’idrospazzola potete lavare le tende da sole con la forza dell’acqua e rimuovere fango, regalini degli uccelli, smog, polvere e tutto ciò che il vento porta sulle vostre tende da giardino.

Un’idrospazzola consente di sfruttare la forza dell’acqua e l’azione delle setole per lavare, pulire, scrostare con una forza delicata, senza andare a segnare, rigare o danneggiare il tessuto della tenda.

Con le idrospazzole è possibile lavare le tende del gazebo e qualsiasi tipo di tendaggio da esterno.

Che cos’è un’idrospazzola? Si tratta di uno strumento che semplifica il lavaggio periodico delle tende. Le spazzole, infatti, sono collegate a tubi flessibili o in alluminio che fanno fluire acqu ad alta pressione attraverso le setole di una spazzola. La spazzola, a sua volta, è montata su un manico telescopico che si può manovrare e piegare per raggiungere anche i tendaggi da giardino più elevati e difficili.

In commercio sono tantissimi i modelli di idrospazzole disponibili, tutte più o meno efficaci anche se con caratteristiche diverse (alcune sono telescopiche, altre riescono a ripiegare “la testa della spazzola” a diverse angolature, alcune sono con setole morbide, altre più rigide…). Tra le varie proposte di mercato, vi segnaliamo l’idrospazzola Lampa Jumpo di Acquastop proposta su Amazon al prezzo di 32,00 euro con spedizione gratuita. E’ una spazzola idonea per il lavaggio delle tende più delicate perché la densità delle setole è studiata per rimuovere macchie e sporco senza danneggiare i tessuti (fibra antigraffio).

Pubblicato da Anna De Simone il 26 settembre 2016