Come fare i peperoni ripieni

peperoni ripieni

Come fare peperoni ripieni: ricetta classica e varianti per ogni esigenza. Della ricetta vegana a quella tradizionale. Istruzioni passo dopo passo per preparare gustosi peperoni ripieni.

In questa pagina vedremo come cucinare i peperoni ripieni sia nella versione classica (ripieno di carne) sia nelle versioni più etiche, con la ricetta vegetariana e vegana. Qualsiasi sia la ricetta, i preliminari sono gli stessi, quindi iniziate con il lavare e pulire i peperoni.

Per pulire i peperoni destinati alla farcitura, bisogna staccare con attenzione il torsolo e una minima parte dell’ortaggio circostante. Prima di procedere alla rimozione del torsolo, lavate accuratamente l’ortaggio.

In questa fase dovreste usare un coltello da cucina specifico per ortaggi e verdure, lo spelucchino. Lo spelucchino è un coltello a punta con una particolare curvatura, è molto utile per tagliare ogni tipo di verdura. Chi  è meno agile con le mani può sfruttare un apposito strumento “leva torsolo” come quello mostrato nella foto in basso.

Questo utensile da cucina è utile per chi ama preparare i peperoni ripieni, ma se si tratta di una ricetta che preparate una tantum, lo spelucchino è di gran lunga più indicato!

L’utensile in questione può essere acquistato nei negozi di fornitura alberghiera e ristorazione, oppure sfruttando la compravendita online. Su Amazon, l’utensile realizzato in acciaio inox e lavabile in lavastoviglie, si compra al prezzo di 12,95 euro con spedizione gratuita.

Link utili da Amazon:

Una volta rimosso il torsolo, assicuratevi di eliminare tutti i semini scuotendo ogni singolo peperone. Evitate di lavare il peperone internamente.

Come fare i peperoni ripieni con carne

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 peperoni medi
  • 300 g di carne di manzo macinata
  • Mezza cipolla rossa
  • Uno spicchio di aglio
  • Un ciuffetto di prezzemolo
  • Una dozzina di olive nere di Gaeta snocciolate
  • Una dozzina di capperi sotto sale
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • 50 gr di pan grattato

La preparazione:

  1. Fate soffriggere lo spicchio d’aglio e quando sarà dorato, rimuovetelo.
  2. Fate un soffritto con la cipollo, il prezzemolo e le olive nere.
  3. Fate raffreddare il soffritto.
  4. Mescolate la carne macinata al soffritto, ai capperi e al pan grattato.
  5. Salate l’interno di ogni peperone.
  6. Riempite ogni peperone con il composto di carne macinata.
  7. Coprite il peperone con la sua calottina.

Per la cottura:

Potete procedere con la cottura dei peperoni ripieni al forno oppure al sugo. Nel primo caso, una volta coperti i peperoni con la calottina, dovete disporli in una pirofila da forno unta e coprirli con un foglio di alluminio.

La cottura dei peperoni ripieni al forno va ultimata nel giro di 30 minuti, in forno caldo e preriscaldato a 180 °C.  Dopo i primi 15 minuti di cottura, controllate i peperoni e se occorre, rimuovete il foglio di alluminio.

Se i peperoni ripieni andranno a insaporire una passata di pomodoro, potete aggiungerli contestualmente al sugo.

Ponete la salsa in una pentola e prima di accendere il fornello, aggiungete i peperoni assicurandovi che siano completamente immersi nel sugo. Aggiungete un bicchiere d’acqua a inizio cottura. Salsa, peperoni e ripieno di carne si cucineranno contemporaneamente.

Peperoni ripieni di riso, ricetta vegetariana

  • 4 peperoni grandi rossi
  • 300 grammi di riso a grana corta adatto per insalata di riso
  • 80 grammi di provolone
  • 2 carote
  • Mezza Cipolla
  • Uva passa
  • Pinoli
  • Besciamella
  • Sale
  • Piselli
  • Pepe nero macinato fresco
  • Olio extra vergine di oliva bio
  • 50 grammi di parmigiano reggiano grattugiato

Per il procedimento completo vi rimandiamo alla pagina dedicata ai peperoni ripieni. Nella stessa pagina potrete trovare la ricetta dei peperoni ripieni vegani.

La ricetta vegana dei peperoni ripieni non prevede alcun derivato animale. Il trito di carne macinata può essere sostituto con del seitan o del muscolo di grano. Per chi segue un’alimentazione vegana, la ricetta vegetariana è facile da modificare. Vi basterà omettere i formaggi e sostituire la besciamella con della panna da cucina vegan, arricchita da farina.

Pubblicato da Anna De Simone il 5 gennaio 2017