Polenta, ricetta vegetariana

polenta ricetta

Polenta, ricetta vegetariana e tante idee veggie. Come preparare la polenta con la ricetta originale e come condirla. Dalla pizza di polenta alla polenta con formaggi e verdure.

Polenta, ricetta originale

Nell’articolo come fare la polenta vi abbiamo dettato la ricetta originale della polenta di farina di mais. In commercio, infatti, vi sono molti preparati precotti per consentirvi di cucinare la polenta nel giro di 10 minuti, tuttavia, chi vuole riscoprire il sapore autentico della farina gialla di mais, dovrà seguire la ricetta tradizionale che prevede 40 – 50 minuti di cottura, in base alla consistenza desiderata. In questa pagina ci soffermeremo sui condimenti a vocazione vegetariana per accompagnare la polenta

Come condire la polenta con le nostre ricette vegetariane

La polenta, antica pietanza italiana a base di farina di mais è tra gli alimenti più consumati del periodo invernale. La polenta ha un sapore piuttosto delicato, quindi facilmente adattabile, così sono quasi infiniti gli abbinamenti possibili.

Le ricette a base di polenta ormai tramandate da qualche generazione, sono veramente tantissime e tutte buonissime: dalla polenta fritta, a quella grigliata o ripiena, per non parlare poi della pizza di polenta.

La polenta, presa singolarmente, sola non ha moltissime calorie, l’unico problema può essere appunto rappresentato dai condimenti con i quali si è soliti servirla. A tal proposito vi illustreremo come fare la polenta seguendo due ricette vegetariane, una più saporita e l’altra più leggera.

Polenta, ricetta vegetariana con condimenti leggeri

Ecco come condire la polenta per ottenere un piatto vegetariano e leggero. Gli ingredienti per 4 persone sono:

  • 240 g di polenta
  • 1 peperone rosso
  • 2 carote
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato
  • 30 g di olive nere
  • 150 grammi di leerdamer
  • Mezza cipolla
  • Qualche pomodoro
  • Olio extra vergine di oliva
  • Aceto di mele
  • Limone
  • Sale

Come condire la polenta con le verdure grigliate

  1. Preparate la polenta secondo la ricetta classica e lasciate raffreddare
  2. Poi tagliate la polenta a spicchi
  3. Lavate il peperone e grigliatelo
  4. Spellate e pulite il peperone poi tagliatelo in filetti
  5. Versate i peperoni tagliati e le carote tritate in una padella antiaderente poi aggiungeteci le olive sgusciate e la cipolla tritata
  6. Fate saltare per qualche minuto con un filo di olio e una manciata di sale
  7. Poi aggiungeteci il formaggio grattugiato, il formaggio leerdammer tagliato a cubetti, i pomodori tagliati, e mescolate per bene fino ad amalgamare gli ingredienti: mescolate fin quando il formaggio non si sarà sciolto
  8. Spegnete sotto al fuoco e da parte, preparate in una ciotola un’emulsione a base di olio d’oliva, aceto, succo di limone, sale
  9. Adagiate i tocchetti di polenta su una teglia con carta forno e spalmate questa emulsione sopra
  10. Poi versate sopra ogni tocchetto il preparato a base di peperoni
  11. Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti

Servite la polenta tiepida.

condimento vegetariano per polenta

Pizza di polenta, ricetta vegetariana

Quella della pizza di polenta è una ricetta più “sostanziosa” da un punto di vista calorico. Una porzione apporta 550 kcal. Nella ricetta che segue vedremo come preparare la pizza di polenta per 4 persone.

  • 400 g di funghi misti
    porcini, finferli, chiodini, champignon…
  • 170 g di farina per polenta (istantanea oppure seguite la ricetta originale segnalata nell’articolo “Come fare la polenta”)
  • 1 noce di burro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 rametti di rosmarino
  • 7,5 dl di latte
  • 40 g di pecorino grattugiato
  • 200 g di taleggio senza crosta
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe quanto bastano

Come fare la pizza di polenta ai funghi e formaggi 

La preparazione richiede un tempo medio di 20 – 25 minuti mentre per i tempi di cottura bastano 15 minuti. Ecco come proseguire!

  • Pulite i funghi, sciacquateli, asciugateli e tagliateli a fette.
  • Tritate finemente l’aglio.
  • In una padella capiente, fate riscaldare il burro e l’olio. Fate un soffritto con aglio e funghi. Saltateli per 5 minuti mescolando di frequente.
  • Aggiungete gli aghi del rosmarino, il sale, il pepe, e lasciate cuocere per altri 2 minuti o fin quando i funghi non saranno ben dorati.
  • Preparate la polenta istantanea così come indicato sulla confezione d’acquisto. Una volta spento, regolate di sale e aggiungete il pecorino.
  • Versate la polenta in una teglia da forno che avrete foderato con apposita carta.
  • Realizzate, con la polenta, quattro piccoli dischi così da rimarcare la forma tondeggiante della classica pizza.
  • Tagliate il taleggio a fettine e distribuitele sulla polenta.
  • Attivate il grill del forno ponendolo a 180°C.
  • Infornate per qualche minuto, il tempo sufficiente a far sciogliere il taleggio.
  • Una volta fuori dal forno, condite con i funghi e rosmarino, se volete, aggiungete altro pepe macinato fresco.
  • Infornate nuovamente fin quando il formaggio non inizierà a dorare.
  • Togliete dal forno e servite caldo.

Nella foto in alto, un sandwich di polenta fritta ripieno di verdure e formaggi.

Pubblicato da Anna De Simone il 10 novembre 2017