Come fare la pizza, ricetta semplice e veloce

come fare la pizza

Fare la pizza in casa non richiede doti culinarie particolari ed è anche veloce da preparare: occorrono solo 15 minuti ma bisognerà aggiungere il tempo di lievitazione e di cottura. In tempo di crisi, una pizza fatta in casa può essere l’ideale per serate in famiglia o con amici: pensate che il costo degli ingredienti di quattro pizze fatte in casa non supererà i due euro. Vediamo come fare la pizza seguendo la nostra ricetta passo per passo.

Come fare la pizza, gli ingredienti per 4 persone.

  • 6 Cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio raso di sale
  • Un pizzico di zucchero
  • 50 grammi di lievito di birra
  • 1 kg di farina tipo 00
  • Mezzo litro di acqua tiepida
  • Una teglia dal diametro di 30 cm

Come fare la pizza, la preparazione

  1. Versate in una terrina il lievito di birra e fate sciogliere aggiungendo un bicchierino di acqua.
  2. In un’altraterrina, versate un altro bicchierino di acqua e fate sciogliere il sale
  3. Su una base da lavoro, disponete la farina a fontana e al centro versate, lo zucchero, il lievito di birra sciolto poi il sale sciolto
  4. Aggiungete l’olio e poco per volta l’acqua rimanente
  5. Impastate il tutto con le mani fino a ottenere un’impasto elastico e liscio
  6. Mettete l’impasto in un luogo tiepido e asciutto e copritelo con un canovaccio pulito: a questo punto bisognerà aspettare che il volume dell’impasto raddoppi per effetto del lievito. Ci vorranno circa 2 ore.
  7. Passato il tempo di lievitazione, stendete l’impasto nella teglia unta d’olio fino a raggiungere lo spessore che preferite e condite come meglio preferite: l’impasto va steso con le mani e non con il matterello
  8. Mettete a cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti

Come fare la pizza, il condimento classico
La classica pizza margherita prevede l’impiego di semplici ingredienti come sale, olio, mozzarella, basilico e passata di pomodoro.
Ricoprite l’impasto con qualche mestolo di concentrato di pomodoro, aggiungete la mozzarella e infornate. Prima di servire aggiungete qualche fogliolina di basilico e un filo di olio.

Pubblicato da Anna De Simone il 4 marzo 2014