Come fare la frittata di spinaci

come fare la frittata di spinaci
Gli spinaci si prestano molto facilmente a tante preparazioni in cucina; la ricetta che oggi vogliamo proporvi è la frittata di spinaci, una pietanza ideale per le gite fuori porta e i picnic. Gli spinaci sono un ortaggio molto salutare; contengono vitamina C, carotenoidi, acido folico, clorofilla e luteina. L’insieme di questi nutrienti rendono gli spinaci un alimento particolarmente utile per la salute degli occhi e del cuore. La frittata di spinaci non richiede particolari doti culinarie, vediamo nel dettaglio come fare la frittata di spinaci, seguendo la nostra ricetta passo per passo.

Come fare la frittata di spinaci, cosa ci occorre

  • 5 uova
  • 250 grammi di spinaci cotti(4/5 mazzetti)
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato
  • 150 grammi di ricotta
  • 5 cucchiai di besciamella
  • 1 cucchiaio di farina
  • Una manciata di pinoli
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extra vergine di oliva

Come fare la frittata di spinaci, come si prepara

  1. Dopo aver pulito per bene gli spinaci, prendete solo le foglie più tenere e lavatele in abbondante acqua più volte
  2. Scolate gli spinaci e metteteli a cuocere per circa 15 minuti in una grossa padella antiaderente con coperchio a fuoco basso aggiungendo un goccio di acqua e un filo di olio
  3. Trascorso il tempo, levate gli spinaci dalla padella e fateli raffreddare
  4. Nel frattempo in una terrina sbattete le uova e aggiungete man mano il parmigiano, la ricotta, la farina, la besciamella, i pinoli tritati, il sale e pepe
  5. Mescolate per bene fino ad amalgamare tutti gli ingredienti
  6. Aggiungete anche gli spinaci al composto e mescolate ancora
  7. Fate riscaldare una padella antiaderente con un filo d’olio e aggiungeteci il composto appena preparato
  8. Lasciate cuocere la frittata di spinaci per circa 5/6 minuti poi girate con l’aiuto di un coperchio e lasciate cuocere per altri 2 minuti
  9. Prima di spegnere, assicuratevi che la frittata sia cotta per bene quindi alzatela con una paletta
  10. A cottura ultimata togliete la frittata di spinaci e adagiatala su carta assorbente

Indicazioni utili: in mancanza di spinaci freschi potete ricorrere a quelli congelati, basta scongelarli prima. Potete anche cuocere la frittata di spinaci in forno.

Pubblicato da Anna De Simone il 13 maggio 2014