Come fare il burro di mandorle in casa

burro di mandorle fatto in casa

Come fare il burro di mandorle in casa: la ricetta per preparare un ottimo burro di mandorle fatto in casa. Proprietà nutrizionali e tutte le informazioni utili.

Il burro di mandorle è ottenuto dalla triturazione (eseguita a mano con il pesto o meccanizzata con un mixer, robot da cucina o bimby) del seme del mandorlo. Il burro di mandorla ha una consistenza più liscia rispetto alla pasta di mandorla ed è spalmabile.

Il burro di mandorla è una pasta alimentare a base di mandorle: ha una consistenza liscia e spalmabile. Il burro di mandorla fatto in casa va spesso mescolato non solo durante la preparazione ma anche prima dell’uso: è molto suscettibile alla separazione della componente oleosa da quella più solida in quanto, in casa, la ricetta non vede l’aggiunta di stabilizzanti o emulsionanti. Prima di vedere come fare il burro di mandorle in casa con la sua ricetta originale, vediamo i valori nutrizionali apportati da questo prodotto.

Insieme al burro di girasole, il burro di mandorla si è diffuso come valida alternativa al burro di arachidi, destinato a tutti coloro che sono allergici alle noccioline. Grazie alle sue notevoli proprietà nutrizionali (elevato apporto proteinco, buona fonte di sali minerali e Vitamina E), il burro di mandorla si è presto diffuso anche nel mondo degli sportivi.

Proprietà nutrizionali: un cucchiaio di burro di mandorle contiene 95 calorie date da 1,5 grammi di fibre alimentari, 3 grammi di carboidrati, 8 grammi di grassi e 4 grammi di proteine. I grassi contenuti nel burro di mandorle sono prevalentemente insaturi quindi non innalzano i livelli di colesterolo nel sangue. Rispetto al burro di arachidi, il burro di mandorle apporta il doppio della Vitamina E, la vitamina E è una potente sostanza antiossidante, ci protegge dallo stress ossidativo indotto dai radicali liberi e aiuta le nostre difese immunitarie. Inoltre, il burro di mandorle apporta calcio e magnesio. A favore del burro di arachidi dobbiamo dire che questo burro vegetale contiene più vitamine del gruppo B rispetto al burro di mandorle.

Tra burro di arachidi e burro di mandorle è difficile affermare quali dei due prodotti sono più sani. Se preparati in casa, entrambi sono delle valide fonti di sostanze nutritive da inserire sempre in un contesto alimentare bilanciato.

Dopo aver dato una sguardo alle proprietà nutrizionali di questo prodotto, vediamo subito come fare il burro di mandorle in casa.

La ricetta: come fare il burro di mandorle in casa

La ricetta per preparare il burro di mandorle in casa è semplice, vi basterà solo una sana dose di pazienza. Per la preparazione vi servirà un robot da cucina, il bimby o un mixer molto potente.

Come fare il burro di mandorla in casa?

  • 1) Preriscaldate il forno a 35 – 50 °C
  • 2) Intiepidite le mandorle ponendole in forno per 3 – 5 minuti. Le mandorle non devono essere tostate altrimenti il burro risulterà amaro, limitatevi a riscaldarle.
  • 3) Versate le mandorle nel bimby con la lama a S, nel mixero o nel robot da cucina.
  • 4) Attivate l’elettrodomestico alla massima velocità e frullate per circa 10 – 15 minuti.
  • 5) Interrompete e osservate la consistenza della pasta ottenuta. Il composto dovrà essere liscio e spalmabile.

In realtà, vi abbiamo dato 10 – 15 minuti di mixer come tempi orientativi. Tutto dipende dalla potenza del vostro motore. Durante la triturazione si otterrà prima una farina umida, poi una massa compatta e solo infine si avrà il rilascio dell’olio con la produzione di un burro liscio, il burro di mandorle fatto in casa.

Burro di mandorle, dove comprarlo

Il burro di mandorla fatto in casa non è difficile da ottenere, ma per la tendenza della componente oleosa di separarsi dalla componente più secca, il burro di mandorle fatto in casa è difficile da gestire.

Industrialmente l’emulsione viene fatta in mixer molto più potenti senza l’aggiunta di ingredienti extra. Evitate di comprare burro di mandorle “light” in quanto è più povero di calorie ma più ricco di “grassi cattivi”.

Chi preferisce può acquistare il burro di mandorle sfruttando la compravendita online. Su Amazon sono diverse le proposte d’acquisto da parte di rivenditori autorizzati, tra le varie vi segnaliamo: Burro di Mandorle – Barattolo da 170 grammi.

Pubblicato da Anna De Simone il 18 marzo 2016