Come eliminare i duroni ai piedi

Come eliminare i duroni ai piedi: ecco la ricetta per combattere i duroni con ingredienti naturali. Già dalla prima applicazione i piedi saranno più morbidi e belli.

Il durone a un piede non può essere considerata una vera e propria patologia ma può comunque può invalidarci l’esistenza; oltre a essere antiestetici, sono quando si cammina. Al contrario delle verruche e funghi, i duroni sono delle ipercheratosi, ossia ispessimenti di pelle causati dalla compressione o sfregamento eccessivo della cute; si formano sulla pianta, sui talloni e sulle dita dei piedi.

Come eliminare i duroni ai piedi

Molti, purtroppo, ignorano la necessità di dedicare ai trattamenti specifici. Come abbiamo già accennato, al di là del fattore estetico, possono provocare forte dolore e il rischio di alcune infezioni. Per fortuna madre natura offre diversi ingredienti naturali con proprietà emollienti e antimicotiche A tal proosito vi illustreremo come eliminare i duroni ai piedi con un trattamento a base di yogurt ed aceto. Grazie alle proprietà di questi due straordinari prodotti, acceleremo il processo di guarigione della pelle.

In commercio troviamo diversi prodotti specifici per eliminare i duroni ai piedi, ma possono contenere ingredienti irritanti per la pelle. Perchè non ricorrere ad ingredienti naturali per migliorare l’aspetto della pelle? Le loro proprietà antinfiammatorie e antibatteriche aiutano anche a prevenire le infezioni; fattore da non trascurare

Benefici dello yogurt

I principali benefici dello yogurt contro i duroni sono riconducibili alla sua elevata concentrazione di acido lattico. Regola il naturale pH della pelle, inibisce la crescita dei funghi e, a sua volta, esercita un effetto esfoliante, facilitando l’eliminazione delle cellule morte. Annovera  proprietà cicatrizzanti, antiossidanti ed emollienti, che aiutano a migliorare l’aspetto dei piedi duri in pochi giorni.

Benefici dell’aceto di mele

L’aceto di mele è tra i prodotti più apprezzati nella cosmesi naturale. L’acido acetico, in esso contenuto, aiuta ad ammorbidire i duroni e a prevenire la crescita dei funghi. I suoi composti penetrano con facilità nella pelle, rimuovono le impurità che si accumulano sulla superficie, equilibrando il pH della pelle. E’ davvero efficace contro i germi e gli odori sgradevoli. Grazie alla sua azione antibatterica inoltre, si rivela efficace per proteggere i piedi con lesioni cutanee.

Ricetta contro duroni ai piedi

E’ bene precisare che per avere un risultato efficace, gli ingredienti devono avere provenienza biologica. Gli yogurt aromatizzati e l’aceto raffinato non hanno le stesse proprietà delle loro versioni naturali. Al momento dell’acquisto, pertanto, assicuratevi che si tratti di prodotti naturali al 100%

Cosa ci occorre

  • 100 grammi di yogurt naturale
  • 60 ml di aceto di mele biologico
  • 5 gocce di olio essenziale di calendula

Olio di calendula, dove comprarlo

L’olio di infuso di calendula non è difficile da reperire. Prima dell’acquisto vi consigliamo di leggere attentamente l’etichetta e scegliere solo prodotti naturali e trasparenti nei metodi produttivi.

L’olio di calendula si compra nelle botteghe specializzate nella produzione di estratti naturali, in erboristeria e nelle farmacie specializzate in rimedi omeopatici, può essere comprato facilmente anche nel web. Tra i vari prodotti reperibili nel web segnaliamo l’Olio di Calendula Naturale al 100% proposto su Amazon al prezzo di 7,49 euro con spese di spedizione gratuite.

Abbiamo scelto proprio questo prodotto per il buon rapporto qualità/prezzo e perché l’azienda produttrice è a conduzione familiare e produce qualsiasi estratto con metodi naturali. Per esempio, il suo olio infuso di calendula lo ottiene lasciando a macerare, per lungo periodo, i boccioli di calendula in olio di girasole senza l’aggiunta di altri solventi.

Come procedere

  1. Versare lo yogurt naturale in un pentolino poi aggiungere l’aceto di mele biologico
  2. Versare l’olio essenziale di calendula e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo

Impiego

  1. Di sera, prima di andare a dormire, pulire bene i piedi con acqua e sapone neutro e asciugare per bene
  2. Applicare il composto sull’area da trattare in quantità generose: il durone deve essere completamente coperto dal composto
  3. Lasciare agire il prodotto per 30 minuti poi immergere i piedi in acqua tiepida per altri 20 minuti
  4. Trascorso questo tempo, massaggiare sulla zona con una pietra pomice per rimuovere le cellule morte
  5. Sciacquare con acqua tiepida ed asciugare con cura
  6. Ripetere tutti i giorni fino a miglioramento.

NOTA BENE: anche se dalla prima applicazione la pelle risulta molto più morbida ed idratata, non è possibile eliminare i duroni ai piedi con una singola applicazione. E’ pertanto consigliabile fare il trattamento più volte fino a notare piedi più sani e belli.

Pubblicato da Anna De Simone il 22 maggio 2017