Come cucinare in lavastoviglie

Cucinare in lavastoviglie è una pratica che si è diffusa in Italia grazie al programma “La Prova del Cuoco”, stando al programma, il metodo è nato in Spagna e se applicato con una lavastoviglie Eco Classe A potrebbe portare un risparmio fino a 100 euro al mese. Nell’episodio di “La prova del Cuoco”, alcuni ragazzi hanno cucinato un pollo e dei gamberoni, in questo caso il tempo di cottura è stato molto lungo e dispendioso, ma se si sceglie di cucinare verdure in lavastoviglie, si va incontro a un grosso risparmio.

In cucina, per riscaldare 60 o 20 litri d’acqua, si consumano rispettivamente 2,17 e 0,72 Kwh di energia, una lavastoviglie Classe A con il programma Eco, consuma solo 1,5 e 0,8 Kwh di elettricità. Inoltre, collegando la lavastoviglie direttamente alla caldaia domestica, è possibile risparmiare ulteriore energia e quindi, ulteriore denaro. Cucinare in lavastoviglie limita anche gli sprechi idrici, per quanto riguarda le verdure, infatti queste non dovranno essere lavate e non sarà necessario accendere un fornello per cucinarle; ecco come cucinare verdure in lavastoviglie:

Tagliare le verdure e condirle. Metterle in un contenitore di vetro a chiusura ermetica, oppure utilizzare un sacchetto per il sottovuoto. Programmare la lavastoviglie per un lavaggio a pieno o standard. Assicurarsi che la modalità “eco” può garantire abbastanza quantità di calore necessaria per la cottura delle vostre verdure, se non potrà farlo, disattivatela. Al termine del lavaggio, tirate fuori le vostre verdure e gustatele. Con un lavaggio intensivo si otterranno verdure tenere e morbide, al contrario, per verdure più croccanti, utilizzate un lavaggio standard. Quando si cucina in lavastoviglie la chiusura ermetica dei cibi mediante contenitori o sottovuoto, è necessaria per evitare contaminazioni. La cottura dei cibi avviene simultaneamente al lavaggio del carico della lavastoviglie.

Ricette per cucinare nella lavastoviglie

Per usare con destrezza la lavastoviglie per cucinare gli alimenti, vi consigliamo la lettura del libro “Cucinare in lavastoviglie. Gusto, sostenibilità e risparmio con un metodo rivoluzionario“. Questo libro fornisce tutte le indicazioni necessarie per imparare a cucinare nella lavastoviglie, il libro propone tante ricette, suddivise in base alle temperature sviluppate nei vari tipi di lavaggi. Con le ricette per cucinare nella lavastoviglie presenti nel libro si avrà a disposizione abbastanza materiale da creare 15 menu completi.

Pubblicato da Anna De Simone il 13 gennaio 2012