Come cucinare il tofu

come cucinare il tofu
Come cucinare il tofuricette a base di tofu e consigli su come gustarlo al meglio. Che cos’è e come si mangia il tofu, alimento anche noto come formaggio vegetale.


Tofu, che cos’è

Il tofu è un alimento a base di soia, usato prevalentemente come sostituto del formaggio. E’ prodotto a partire dalla coagulazione del latte di soia, una sorta di cagliata vegetale che, al naturale, si presenta in forma di “fiocchi bianchi e morbidi”. Il nome tofu, letteralmente, significa “cagliata di fagioli” per rimarcare le sue origini, si tratta infatti di caglio di fagioli di soia.

E’ privo di colesterolo e povero di grassi, ma ricco di proteine vegetali e micronutrienti.

In commercio lo troviamo al naturale, sotto forma di panetti o di crema morbida, affumicato o aromatizzato con spezie ed erbe ma può essere preparato in casa con estrema facilità. Per approfondimento ecco la guida “Come fare il tofu in casa“.

Per il suo sapore delicato, il tofu può essere usato sia per la preparazione di piatti dolci, sia rustici: è un ingrediente molto versatile, si presta bene a diversi metodi di cottura e, in cucina, dopo un po’ di pratica, finisce per farsi apprezzare!

In base alla preparazione, il tofu può essere morbido, ben consistente o estremamente duro. La ricetta del tofu ha origini molto antiche: la prima documentazione risale alla Dinastia Han, più di 2000 anni fa ma la sua popolarità la si deve al Buddismo, perché il tofu è un importante fonte di proteine per chi segue una dieta vegetariana.

In occidente la storia del tofu è molto più recente: dalle documentazioni sembrerebbe che è stato Benjamin Franklin, uno dei Padri Fondatori degli Stati Uniti d’America, a portare il tofu per la prima volta in Occidente così come descritto in una lettera a John Bartram, datata 1770. In Europa, il tofu è iniziato a diffondersi solo nel 1900.

Come cucinare il tofu

Priva di vedere qualche ricetta con il tofu, diamo un’occhiata ai valori nutrizionali di questo alimento: 100 grammi di tofu apportano all’incirca 70 calorie, 8 grammi di proteine, 1,5 g di carboidrati, 3,5 g di grassi, 130 mg di calcio, 1,10 mg di ferro e 4 mg di sodio. Tali valori nutrizionali si riferiscono al tofu morbido al naturale, in genere viene aggiunto sale extra e talvolta anche aromi artificiali. Ricordate di leggere sempre l’etichetta ed evitate un tofu con un gran numero di additivi alimentari! Ecco come si cucina il tofu.

Tofu saltato in padella o grigliato

Il tofu può essere saltato in padella con un filo d’olio a fiamma alta oppure grigliato, nell’ultimo caso basta procurarsi una bistecchiera, una piastra o anche il barbecue. Può essere cucinato da solo o con le verdure di stagione.

Tofu marinato

Può essere marinato per almeno mezz’ora in olio con l’aggiunta di un po’ di succo di limone: in questo caso potrà essere mangiato crudo, al naturale, magari accompagnato con del finocchio condito con olio e sale.

tofu ricette

Tofu fritto

Il tofu può anche essere fritto con o senza impanatura. Per friggere il tofu impanato, potete usare una panatura data da farina di mais, pan grattato e semi. Se siete ovo-vegetariani, potete bagnare il tofu nell’uovo, poi nel pan grattato con semi, per poi friggere.

Tofu come il formaggio

Può essere tagliato a cubetti o frullato il tofu diventare codimento per pasta o per arricchire zuppe e vellutate di verdure

Il tofu morbido, può essere aggiunto alll’impasto dei panzerotti o delle polpette. Può essere usato per mantecare pasta con verdure di stagione e risotti.

Una volta frullato, il tofu in crema può essere spalmato in panini, sandwich e piadine.

Ricette a base di tofu

Per preparare un condimento veloce, potete saltare in padella tofu, cipolla, pomodoro, pinoli e peperoncino, tutto tagliato in modo grossolano.

In alternativa, potete preparare un condimento tagliando tofu a cubetti e facendolo saltare in padella con cipolla rossa, carote, salsa di soia e succo d’arancia.

Poiché si tratta di un ingrediente dal sapore neutro, il tofu può essere impiegato come ingredienti per farcire dolci o per preparare una tofu cake, molto simile alla cheese cake.

Il tofu può essere piastrato e accompagnato da salse agrodolci, cipolle caramellate e/o cipolle croccanti fritte.

Torta di tofu al cioccolato

Come premesso, il tofu si presta bene sia a ricette rustiche/salate, sia a ricette dolci. In questo paragrafo vedremo una ricetta dolce a base di tofu, una torta al cioccolato vegan.

Ingredienti:

  • 500 grammi di tofu
  • 200 g di zucchero di canna
  • 4 cucchiai di farina tipo 00
  • 250 lm di latte di soia
  • un pizzico di cannella
  • un pizzico di sale
  • scorza grattuggiata di un limone
  • 120 grammi di cioccolato fondente

Come fare la torta di tofu al cioccolato

Nel frullatore, aggiunget il latte e il tofu poi il cioccolato che avrete precedentemente tagliato a scaglie. Frullate tutto fino a ottenere un composto omogeneo. Versate il composto in una tortiera (25 cm) rivestita con carta forno e mettete a cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti circa.

Nella foto in alto, tofu marinato con olio, succo di limone e arricchito con erbe aromatiche e spezie.

Pubblicato da Anna De Simone il 9 novembre 2017