Come ammorbidire gli asciugamani

Come ammorbidire gli asciugamani: tanti suggerimenti davvero efficaci che ci offre madre natura per avere in casa asciugamani sempre morbidi.

Gli asciugamani sono tra gli elementi che più utilizziamo in casa e, pertanto, con il passare del tempo è normale che comincino a perdere la loro capacità di assorbimento e ad emanare cattivi odori. Li utilizziamo per asciugarci dopo la doccia, dopo la piscina o dopo esserci lavati le mani.

Per questo motivo, poco a poco si accumulano su di essi sporco e una grande quantità di batteri che possono essere eliminati solo tramite il lavaggio.

Come ammorbidire gli asciugamani, rimedi naturali

Il problema è che in molti non sanno ancora lavarli bene e hanno difficoltà a farli rimanere morbidi come quando appena comprati.

Per questo motivo, oggi vogliamo rivelarvi un trucco molto interessante che ci servirà per pulire in profondità i tessuti fornendo al contempo un “extra” di morbidezza. Non perdetevelo!

In cosa consiste questo metodo di pulizia degli asciugamani? La maggior parte delle volte gli asciugamani emanano cattivi odori e accumulano sporco semplicemente perché non vengono lavati spesso.

Nonostante non sia necessario lavarli diverse volte alla settimana, è comunque conveniente farlo almeno una volta ogni 15 giorni.

È anche probabile che si utilizzino un detersivo e un ammorbidente inappropriati che, poco a poco, si accumulano nelle fibre del tessuto deteriorandolo. Se gli asciugamani cominciano ad emanare odori sgradevoli, è probabile che siano rimasti residui di detersivo invisibili a occhio nudo.

Affinché ciò non avvenga, si può optare per il seguente metodo di pulizia che sfrutta le proprietà di due ingredienti che tutti hanno in casa e che sono molto economici e versatili.

Bicarbonato di sodio e aceto bianco

Si tratta del bicarbonato di sodio e dell’aceto bianco, che vengono usati in casa ormai da diversi decenni.L’unione di entrambi questi ingredienti in un’unica soluzione crea un potente detersivo naturale capace di eliminare le macchie, lo sporco e la ruvidezza.

Benefici del bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un prodotto economico che si trova nelle credenze di quasi tutte le case per via dei vari usi in cucina, in casa e come medicinale.

Per quanto riguarda la pulizia, è stato catalogato come una delle migliori alternative ai prodotti chimici aggressivi che si trovano sul mercato. Infatti aiuta a sbiancare, riduce la presenza di batteri e pulisce in profondità.

Unito ad altri ingredienti, è utile per togliere le macchie di grasso e altre sostanze che penetrano nei tessuti. Ha anche la capacità di neutralizzare i cattivi odori, cosa che ci permette di lasciare gli asciugamani perfettamente puliti.

Benefici dell’aceto bianco

L’aceto bianco è uno degli ingredienti più antichi per quanto riguarda la pulizia della casa. I suoi acidi naturali e la sua capacità di togliere i cattivi odori sono utili ad eliminare lo sporco da qualsiasi superficie e capo.

Usandolo per pulire gli asciugamani, riusciremo ad eliminare i residui di detersivo che di solito rimangono intrappolati nelle loro fibre.

Nel caso in cui in essi siano presenti dei pelucchi, inoltre, grazie all’applicazione di questo prodotto, sarà possibile eliminarli. È perfetto per la pulizia degli asciugamani bianchi, infatti aiuta ad eliminare le macchie giallognole causate dallo sporco e dal sudore.

Come lavare gli asciugamani vecchi

Per realizzare in casa la soluzione che vi permetterà di far tornare i vostri asciugamani come nuovi, dovete solo procurarvi i seguenti ingredienti. Si tratta di prodotti molto facili da trovare e in generale i loro prezzi sono abbastanza bassi.

-Ingredienti
  • 1 tazza di aceto bianco (250 ml)
  • ½ tazza di bicarbonato di sodio (50 gr)
  • Acqua calda (quanto basta)
-Come si prepara
  1. Per prima cosa, collocate gli asciugamani in lavatrice e aggiungete l’acqua calda.
  2. Successivamente, aggiungete la tazza di aceto e date il via al lavaggio
  3. Lasciate gli asciugamani in lavatrice e riempite nuovamente con acqua calda, questa volta aggiungendo la mezza tazza di bicarbonato di sodio.
  4. Eseguite un altro lavaggio e fate asciugare gli asciugamani in un luogo ventilato.

Sarete molto soddisfatti del risultato. Una volta asciutti, noterete che gli asciugamani saranno più morbidi, più assorbenti e privi di cattivi odori. Cosa aspettate?

Pubblicato da Anna De Simone