City4Bike, porta il bike-sharing nella tua città

Nella vostra città non esiste il bike-sharing? Le biciclette sono poco diffuse? Prima di lamentarvi, sappiate che potete fare qualcosa anche voi, agendo in prima persona per il benessere pubblico e ambientale! Cambiare il modo di vivere la propria città con la diffusione di mezzi sostenibili e salutari in alcuni centri urbani sembra essere davvero un’impresa difficile ma non impossibile, a dare una concreta possibilità è il progetto City4Bike.

Il progetto City4Bike pone le sue radici nel casertano, ma pian piano si sta estendendo a macchia d’olio in tutta la Regione Campania con circa 80 adesioni che coinvolono attività commerciali, associazioni, enti pubblici e privati di varie località nostrane. City4Bike non è un fenomeno esclusivamente campano e con la diffusione di una coscienza sempre più sostenibile, è destinata a diffondersi anche nelle altre regioni d’Italia. A proporre il progetto al Comune di vostra residenza, possono essere proprio i cittadini. City4Bike non si scoraggia e ha pensato a un modo intelligente e sostenibile di fare business, così i cittadini possono godere di aria pulita e di un servizio di bike sharing e i gruppi commerciali possono usufruire di un potente strumento di marketing.

Con City4bike, infatti, la mobilità sostenibile si unisce a una forma efficace e pulita di marketing. Enti pubblici, commercianti, organizzazioni e privati, possono aderire al progetto City4Bike e ottenere così delle biciclette personalizzate da offrire alla propria clientela. Il mercato è sempre più competitivo e l’ambiente sempre più bisognoso di attenzioni. Le biciclette saranno personalizzate con appositi brand cosicché, il comune o il commerciante, potrà offrire alla propria utenza, un servizio in più e farsi pubblicità pulita.

Ma perché abbiamo scritto che potete essere voi a difondere l’utilizzo delle biciclette nel vostro Comune di residenza? Potete sensibilizzare commercianti, forum di giovani o gruppi di ogni sorta e mettervi in contatto direttamente con i promotori di City4Bike. City4Bike è un progetto nato in Campania, il Centro Storico di Napoli è un’isola pedonale. Zona a traffico limitato che non trova spazio neanche per gli scooter euro4. Diffondere il servizio City4Bike in una città come Napoli significherebbe regalare ai cittadini un’alternativa ai mezzi pubblici che nella zona lasciano molto a desiderare. Così come il centro urbano di Napoli, sono molte le città italiane bisognose di mezzi a due ruote, siano essi tradizionali che a pedalata assistita.

Il progetto City4Bike può essere finanziato sia con denaro pubblico che con fondi privati è per questo che coinvolge tutti. Raccogliendo le adesioni di un gruppo di 5-10 commercianti o semplicemente facendo vagliare la proposta all’amministrazione del proprio comune di residenza, possiamo assicurarci una mobilità e un business 100% sostenibile.

Ti potrebbe interessare anche

Bike sharing a flusso libero a Firenze e a Milano

Pubblicato da Anna De Simone il 19 febbraio 2012