Certificazioni cosmetici

Certificazioni cosmetici

Certificazioni cosmetici: conoscerle per scegliere sempre Bio. Elenco delle certificazioni bio per scegliere il prodotto migliore e più affidabile.


Quando compriamo dei cosmetici è bene essere consapevoli di ciò che stiamo portando a casa: è necessario capire cosa entrerà in stretto contatto con la nostra pelle! Per una specifica sugli ingredienti ti invito a leggere la mia guida su Cosa contengono i cosmetici e INCIIn questa pagina mi soffermerò su quelle che sono le certificazioni ufficiali dei cosmetici biologici.

Certificazioni cosmetici bio

Sono molti gli enti di certificazione dei cosmetici ma non sono altrettanto numerosi quelli di cui possiamo fidarci. In questo paragrafo elencheremo le certificazioni dei cosmetici bio più autorevoli e di cui ci possiamo fidare.

Bio eco cosmesi Aiab, che cos’è

Il marchio Bio eco cosmesi Aiab è rilasciato dall’Associazione dell’agricoltura biologica (Aiab) e garantisce l’assenza di organismi geneticamente modificati.

Questa certificazione vede standard molto rigidi e garantisce, nei cosmetici, la totale assenza di materie prime non vegetali allergizzanti, irritanti o ritenute dannose per l’uomo.

Il marchio assicura l’assenza di sperimentazione animale, l’utilizzo di materie prime provenienti da agricoltura biologica certificata e un occhio di riguardo per l’ambiente. Il marchio Bio prevede la dicitura Eco perché non vengono usati materiali non sostenibili sia per il prodotto che per il packaging.

Certificazione Icea, che cos’è

L’Icea (istituto per la certificazione etica e ambientale) è l’ente che certifica sia prodotti naturali che prodotti biologici.

I prodotti con questo marchio devo rispettare standard severi: il prodotto finito deve essere adatto anche a pelle sensibile o intollerante. Gli ingredienti devono essere puri e dermocompatibili.

Certificazione cosmos, che cos’è

La certificazione cosmos è rilasciata da Icea

Si distinguono due differenti certificazioni, una per i prodotti bio (Cosmos Organic) e una per i prodotti cosmetici naturali (Cosmos Natural).

La certificazione finale Icea, infatti, è divisa in:

  • Naturale Eco Bio
  • Cosmos Natural
  • Cosmos Organic

Certificazione Natrue, che cos’è

Molti la considerano la certificazione migliore per i cosmetici perché si avvale del più importante standard internazionale sulla cosmesi biologica e naturale.

La certificazione è stata creata dalla International natural and organic cosmetics association. L’assegnazione della certificazione Natrue prevede tre fasi:

  • gli ingredienti devono essere tutti di origine naturale
  • tutte le materie prime devono essere lavorate con metodi sostenibili
  • la maggior parte di ingredienti deve provenire da agricoltura biologica certificata.

Certificazione Demeter, che cos’è

L’Associazione per la tutela della qualità biodinamica in Italia (Demeter) è un ente di controllo e certificazione con norme molto restrittive. E’ riconosciuto ufficialmente e apprezzato per la massima trasparenza. I suoi standard applicano il metodo “Demeter/Biodynamic” che può essere consultato direttamente dal sito ufficiale dell’ente.

Certificazione Ecocert, che cos’è

E’ nato nel 1991 in Francia. Questo organismo ha sede in 24 nazioni e la certificazione ecocert è assegnata solo ai prodotti che hanno una percentuale di ingredienti naturali e certificati biologici di almeno il 95%.

La certificazione ecocert impone l’assenza di profumi sintetici, conservanti artificiali, coloranti organici sintetici, oli minerali, glicole o qualsiasi derivato petrolifero.

Certificazione ecolabel, che cos’è

La certificazione ecolabel tiene conto, sì, delle materie prime ma si sofferma anche sull’intero ciclo di vita del prodotto e sugli aspetti sociali ed etici dell’approvvigionamento delle materie prime nonché di tutta la filiera produttiva.

Certificazione cosmos, che cos’è

La certificazione cosmos è rilasciata da Icea

Si distinguono due differenti certificazioni, una per i prodotti bio (Cosmos Organic) e una per i prodotti cosmetici naturali (Cosmos Natural).

Certificazione Ccpb, che cos’è

Ccpb è il consorzio per il controllo dei prodotti biologici. I controlli, qui, sono fatti a monte: verifica che vengano rispettati gli standard della certificazione Bio.

Certifica cosmetici biologici ed è riconosciuto da Natrue, il principale standard internazionale per la certificazione cosmetici biologici.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 31 gennaio 2017