Cavolfiore gratinato

cavolfiore gratinato

Con l’arrivo dell’inverno, non possiamo contare sulla grande varietà di ortaggi disponibili in primavera; per fortuna viene in nostro aiuto il cavolfiore. A tal proposito ora vi illustriamo una ricetta saporita e facile da preparare, il cavolfiore gratinato. È bene anche sottolineare che il cavolfiore è un ortaggio molto salutare, è ricco di vitamina C e vitamina A inoltre è consigliato a chi soffre di anemia. A detta degli esperti sembrerebbe che il cavolfiore possa essere valido contro ulcera gastroduodenale e coliti ulcerose. Ma vediamo nel dettaglio come fare il cavolfiore gratinato seguendo la nostra ricetta passo per passo.

Cavolfiore gratinato, gli ingredienti

  • 1 cavolfiore
  • 1/2 l di latte
  • 100 grammi di farina 00
  • 100 g di burro
  • 100 grammi di parmigiano grattugiato
  • Un pizzico di sale

Cavolfiore gratinato, la preparazione

  1. Pulite per bene il cavolfiore sotto l’acqua corrente poi lessateli in abbondante acqua salata per circa 15 minuti a fuoco moderato: il tempo è riferito da quando l’acqua inizia a bollire
  2. Appena sarà al dente, scolate il cavolfiore e mettetelo da parte
  3. Fate fondete il burro in un pentolino poi aggiungete la farina setacciata e mescolate velocemente con un cucchiaio assicurandosi che divenga un composto senza grumi
  4. Riscaldate per un paio di minuti il latte poi aggiungetelo al composto e mescolate con il cucchiaio
  5. Fate riprendere bollore e continuate la cottura per altri tre minuti fino ad ottenere una salsa liscia e cremosa
  6. Qualche secondo prima di togliere il composto dal fuoco, aggiungeteci un pizzico di sale, pepe e noce moscata
  7. Prendete il cavolfiore e sezionatelo in cime
  8. Fatto ciò, aggiungete tutte lecime nel composto e mescolate per bene
  9. Aggiungeteci il parmigiano grattugiato e la provola tagliata a cubetti e mescolate per bene
  10. Trasferite l’ortaggio così preparato in un recipiente da forno, spruzzate sopra del parmigiano grattugiato e mettete a cuocere in forno già caldo a una temperatura di 280 gradi per 25 minuti circa
  11. Servite il cavolfiore caldissimo, appena tolto dal forno.

Pubblicato da Anna De Simone il 30 novembre 2013