Cattivi odori della lavatrice, tutti i rimedi

cattivi odori lavatrice

Cattivi odori della lavatrice: come eliminare la puzza dall’oblò della lavatrice. Rimedi naturali (aceto, bicarbonato, acqua ossigenata…) e prodotti specifici. Istruzioni per la pulizia del filtro.

Così come i cattivi odori del lavandino, anche quelli della lavatrice sono molto frequenti e hanno cause comuni.

La tua lavatrice fatica di settimana in settimana. Se ci tieni a risparmiare sulla bolletta, di certo farai la lavatrice a pieno carico e magari tutti i fine settimana… Insieme a queste abitudini dovresti curarti della pulizia di questo elettrodomestico che troppo spesso viene trascurato. Lavaggio dopo lavaggio, lo sporco dei vestiti e gli stessi residui dei detersivi tendono a formare depositi maleodoranti.

I cattivi odori della lavatrice potrebbero annidarsi in qualsiasi parte: cestello, guarnizioni o tubature. Ti consiglio di effettuare una pulizia completa di ognuna di queste parti. Per pulire e porre rimedio alla puzza nella lavatrice, potrai usare del semplice bicarbonato di sodio, dell’aceto o rimedi più specifici. Vediamo insieme come fare.

Come eliminare i cattivi odori della lavatrice con l’aceto

Un lavaggio breve e a 50° C fatto caricando il vano detersivi con l’aceto, è un buon sistema per eliminare i cattivi odori dalla lavatrice tuttavia, se il tuo elettrodomestico è stato trascurato a lungo, potrebbe non essere efficace.

Come eliminare i cattivi odori della lavatrice con il bicarbonato di sodio

Ricordati di pulire con regolarità il dispesder dei detersivi e una volta al mese, fai un lavaggio a vuoto dopo aver cosparso il cestello di bicarbonato di sodio e/o aceto. Questa è una buona soluzione per prevenire la comparsa dei cattivi odori.

Se i cattivi odori sono già presenti, carica il cestello con un singolo cucchiaio di bicarbonato di sodio. Prendi due limoni e ricavane il succo. Poni il succo di limone nell’ingresso del detersivo liquido. Fai un lavaggio leggero con bicarbonato di sodio e limone. Entrambi i rimedi naturali ha un forte potere assorbi odori.

Come eliminare i cattivi odori della lavatrice

Se hai già provato a eliminare i cattivi odori della lavatrice con aceto e/o bicarbonato ma non hai avuto i risultati che speravi (capita se i depositi di sporco sono molto stagionati!), sarai costretta a usare un prodotto specifico.

Il cura-lavatrice per profumare e pulire gli interni 

In commercio esistono diversi tipi di cura-lavatrice, si tratta di prodotti che si vantano non solo di eliminare i cattivi odori ma anche di profumare il cestello della lavatrice e tutelare ogni parte di questo elettrodomestico. Tra i prodotti presenti in commercio ti segnalo il Super-Clean, una confezione è proposta su Amazon al prezzo di 14,39 euro con spedizione gratuita.

Per tutte le informazioni: Super Clean Cura Lavatrice

Questo prodotto metterà in circolo agenti sgrassanti in grado di eliminare i depositi di sporco da ogni componente della lavatrice. Con una confezione potrai fare 10 trattamenti.

Dopo il primo trattamento in poi, potrai iniziare a seguire una buona manutenzione della lavatrice così da non dover cadere di nuovo nel problema dei cattivi odori.

Questo prodotto è utile non solo per igienizzare la lavatrice ed eliminare un’eventuale puzza di fogna legata a guarnizioni sporche e residui di detersivo. Questo prodotto è molto utile perché consente la pulizia del filtro. Anche se è fabbricato dall’Electrolux, questo prodotto è utile per ogni tipo di lavatrice, grande o piccola che sia.

Durante l’uso non noterete la formazione di neanche un briciolo di schiuma. Questo prodotto non ha schiumogeni e per pulire usa agenti igienizzanti che vanno letteralmente a sciogliere lo sporco.


Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook, tra le cerchie di G+ o vedere i miei scatti su Instagram, le vie dei social sono infinite! :)

Pubblicato da Anna De Simone il 11 agosto 2017