Burro di murumuru, caratteristiche e utilizzi

Il burro di karité è stato per lungo tempo un ingrediente di punta nei prodotti per la cura della pelle. Tuttavia, i burri più alternativi – ma pur sempre efficaci – stanno ora guadagnando il giusto riconoscimento internazionale, come il burro di murumuru. Questo particolare tipo di burro è un ingrediente esotico che ci arriva direttamente dalle profondità della foresta amazzonica brasiliana. Il murumuru è infatti talmente noto per essere una favolosa crema idratante, che ha rapidamente guadagnato terreno nella lista dei prodotti più adatti per ottenere proprietà emollienti e per potersi garantire meravigliosi benefici idratanti sia per i capelli che per la pelle.

Cos’è il burro di murumuru?

Il burro di murumuru o burro di semi di murumuru, come abbiamo già avuto modo di anticipare, proviene dalla regione amazzonica brasiliana. In particolare, il burro viene estratto dai semi di murumuru e appare come un burro di semi di colore cremoso, bianco sporco, bianco giallastro, marrone chiaro. Qualunque sia la sfumatura che preferisci, sappi che comunque è di consistenza cremosa, un po’ più morbida del burro di cacao.

Secondo alcune recenti ricerche, questo burro è ricco di acidi grassi, acido oleico, vitamina A, e riveste importanti proprietà infiammatorie e antibatteriche. Ciò che lo rende il miglior prodotto naturale per la cura della pelle è tuttavia la presenza di vitamina A & C, oltre agli acidi grassi Omega 3, 6 e 9, e il 47% di acido laurico, che è lo stesso che si trova nel latte materno. Inoltre, viene fornito con altri sette acidi essenziali che aiutano nel body building e nella ricostruzione della pelle. Alcuni di questi acidi includono l’acido miristico, oleico, linoleico e palmitico.

Benefici del burro di murumuru

I benefici del burro di murumuru per la pelle e i capelli derivano tutti dalla sua composizione ricca e nutriente. Tra le altre proprietà più importanti, ci piace ricordare che è: antibatterico, antinfiammatorio, antivirale, antiallergico e leggermente antisettico.

Burro di murumuru per la pelle

Il burro murumuru è altamente idratante, un emolliente naturale, e si assorbe abbastanza rapidamente. La sua struttura naturalmente lucida aiuta a riparare e proteggere la pelle. È in grado di penetrare negli strati profondi della pelle e di ripristinarla stimolando le prestazioni delle cellule di collagene ed elastina. Ripara la pelle secca e danneggiata e fornisce le sostanze nutritive necessarie e la protezione dai danni dei radicali liberi, dalla secchezza e dai danni del sole. Inoltre, aiuta anche nella guarigione delle abrasioni, funziona con l’eczema e la psoriasi.

Ancora, rileviamo come il burro di murumuru non ostruisce i pori ed è anche usato per combattere l’acne. Ha altresì proprietà anti-invecchiamento. L’acido oleico, che è ricco di vitamina K, aiuta a ripristinare l’elasticità della pelle, la struttura della pelle, e riduce anche le pieghe e le rughe. Questo burro duro e ceroso ha molte funzioni degne di nota. Oltre ad essere antibatterico e antiallergico, è anche ricco di antiossidanti che vengono utilizzati in antisettici blandi.

Il modo migliore per utilizzare questo burro è applicarlo su pelle leggermente umida dopo la doccia. Sciogline una piccola quantità nelle mani e applicala su tutto il corpo, prestando particolare attenzione alle zone asciutte come gomiti, ginocchia e talloni.

Burro di murumuru per capelli

Il burro murumuru è ricco di vitamine e acidi Omega che sono componenti essenziali per il trattamento e il mantenimento dei capelli sani. Grazie al suo spessore, questo burro mantiene l’elasticità dei capelli ricci. Questo burro ripristina la salute dei capelli, trattando i capelli secchi e danneggiati con un’intensa idratazione. È un trattamento naturale per migliorare la flessibilità e la forza dei capelli, proteggendoli da doppie punte e altri danni.

Questo burro è peraltro una meravigliosa aggiunta ai balsami per capelli, shampoo e pomate per fornire una ricca idratazione. Si ammorbidisce mentre si blocca l’umidità, che aiuta a mantenere i capelli lucidi e sani anche con frequenti shampoo.

L’uso migliore per i capelli è come trattamento post-shampoo. Applicare una piccola quantità sui capelli bagnati. Questo bloccherà l’umidità e agirà come un sigillante permeabile, rendendo più efficace il balsamo per capelli.

Dove comprare il burro di murumuru?

Questo burro esotico non è diventato così popolare da essere ampiamente disponibile ovunque ci si rivolga. Dunque, è possibile che tu possa avere qualche difficoltà a trovarlo nelle sue condizioni naturali, ma è molto probabile che tu possa trovare in commercio prodotti di bellezza che contengono grandi quantità di burro di murumuru, che viene miscelato con altri oli per ottenere idratanti, lozioni e shampoo. Ad esempio, il marchio di bellezza vegano Lush utilizza questo burro in alcuni dei suoi prodotti, come maschere per le mani e il viso, saponi, scrub per il corpo e balsami. Speriamo che questi brevi spunti ti siano stati utili per migliorare la conoscenza del burro di murumuru: facci sapere se lo hai usato e come ti sei trovata!

Pubblicato da Anna De Simone il 24 Novembre 2020