Bugatti TypeZero

Chi non conosce la Bugatti? Casa automobilistica francese, famosa soprattutto per le sue auto sportive dalle caratteristiche estreme, veloci, aerodinamiche, aggressive e… lussuose! Nel 1920, a cavalcare l’onda del successo era la Bugatti Type 35, l’auto che riuscì a collezionare più di 1.000 vittorie. Il designer francese Marc Devauze, si è ispirato alla Bugatti Type 35 per elaborare un’auto elettrica degna di nota.

Il progetto di Marc Devauze è stato soprannominato Bugatti TypeZero, si tratta di una supercar elettrica che è riuscita a rapire l’anima della Bugatti Type 35, conferendole un aspetto moderno e dinamico. Marc Devauze tiene a sottolineare che gli interno della Bugatti TypeZero rispettano fedelmente quelli delle vecchie auto da corsa con tanto di sedile avvolgente che si allunga con il corpo del veicolo.



E’ vero che gli interni sono fedeli a quelli di un’auto da corsa d’epoca ma non mancano alcune chicche: laterlamente sono presenti dei display che mostrano lo stato di ricarica delle batterie e altre info. L’auto elettria è stata progettata per fornire al pilota tutte le informazioni di bordo, l’utente potrà monitorare il veicolo mediante un’interfaccia intelligente e potrà gestire lo stesso layout degli interni.

L’auto è spinta da un motore elettrico con una trazione presente su ognuna delle quattro ruote. Il motore è alimentato da batterie rimovibili di grandi capacità. E’ improbabile che un concept del genere possa trasformarsi in una vera e propria automobile ma la sola presenza del progetto può rallegrare gli appassionati di settore.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 29 gennaio 2013