Brividi elettrici al Motodays di Roma

Le hostess del Motodays di Roma

Sempre più pubblica, condivisa ed elettrica. Ecco come sarà in futuro la mobilità urbana secondo tutti gli indicatori di mercato, e di buon senso, a oggi conosciuti. La direzione è segnata dal problema della qualità dell’aria in città (fanno orrore le notizie dell’inquinamento a Pechino) e dalla necessità di dare un taglio alle spese del carburante. A benzina 1 km costa dai 12 ai 20 centesimi, in elettrico per lo stesso km si spendono 2 centesimi.

Vale la pena pensarci, soprattutto adesso che arriva il programma governativo degli ecoincentivi (dal 14 marzo) a tagliare del 20% il costo di acquisto di auto a basse emissioni (elettriche, ibride o a gas); sempre che si arrivi in tempo visto che il fondo disponibile per il 2013 è di soli 4,5 milioni di euro per i privati, a cui si sommano i 35 milioni destinati a veicoli aziendali e a uso pubblico.

Che la mobilità elettrica sta diventando importante, e interessante per il mercato, lo testimonia il fatto che l’edizione 2013 di Motodays, a Roma dal 7 al 13 marzo, ospiterà la prima mostra ‘Muoviti Positivo, Guida Elettrico’. Un evento rinnovato rispetto al passato: non più solo veicoli in esposizione e in prova ma una vera e propria esposizione di ben 750 mq interamente dedicata all’educazione alla mobilità elettrica.

AMuoviti Positivo, Guida Elettrico’ si potranno vedere gli EV più venduti in Italia. (tra gli altri Renault Twizy, il primo urbancrosser 100% elettrico, Birò lo scooter elettrico a quattro ruote di Estrima ed Ecojumbo di Ecomission, best seller tra gli scooter elettrici) assieme a prototipi che rivelano l’eccellenza della ricerca italiana: l’ibrido GPL-elettrico Volpe, ormai prossimo all’avvio di produzione, e le rivoluzionarie e-bikes senza batterie sviluppate dal gruppo Move del Politecnico di Milano.

I veicoli elettrici in esposizione alla mostra ‘Muoviti Positivo, Guida Elettrico’ saranno 16, testimonianza di quanto avanti si stia spingendo la ricerca e quanto vasto sia oggi il panorama dei veicoli elettrici disponibili in Italia. Oltre quelli già citati, saranno presentati E-Solex, il mito reinventato, Etropolis Reload, la cargo-e-bike per le consegne urbane e Kalat la bicicletta a pedalata assistita che sembra un motorino, nonché alcune delle più belle e potenti e-bikes prodotte in Europa.

La mostra ‘Muoviti Positivo, Guida Elettrico’ è prodotta da Fiera Roma in collaborazione con Elettrocity, l’iniziativa di promozione della mobilità elettrica lanciata a settembre 2012 a Milano e che, novità nella novità, arriverà a Roma, a Officine Farneto, dal 21 al 24 marzo.

Pubblicato da Michele Ciceri il 28 febbraio 2013