Biostimolazione del viso: effetti collaterali

Biostimolazione del viso

La biostimolazione del viso è una tecnica che migliora l’elasticità e la consistenza della pelle, è minimamente invasiva e riesce ad aumentare la tonicità del tessuto cutaneo contrastando l’azione dei radicali liberi. Da dei risultati solitamente visibili e piuttosto immediati.



Biostimolazione del viso: cosa è

Possiamo anche sentirla chiamare biorivitalizzazione, nome che rende meglio l’idea dei motivi per cui si usa questa tecnica. Fa parte delle nuove tendenze che cominciano ad essere proposte e utilizzate nel settore della medicina estetica per recuperare il danneggiamento della pelle, causa età, oppure per mantenere la pelle giovane. Ciò che avviene, nella biostimolazione del viso, è la ricostruzione o la riorganizzazione della struttura interna della pelle.

Fotobiostimolazione del viso

Il prefisso “foto” rende la luce protagonista. Infatti in questa tecnica per attivare le cellule vengono usati degli impulsi luminosi non calorici. In questo modo si riesce a stimolare con la luce, un processo di potenziamento dell’attività cellulare cutanea, le cellule di collagene ed elastina vengono prodotte in maggiore quantità e si ha il fotoringiovanimento.

Per effettuare la fotobiostimolazione servono pannelli di diodi ad emissione di luce (LED), luce che è sempre a bassa intensità, gli strati sottocutanei la assorbono ed essa stimola l’attività delle cellule ed il metabolismo. Il risultato è una pelle più giovane e luminosa, oppure un rallentamento del processo di invecchiamento cutaneo, stavolta in modo non invasivo, perché di “sola” luce si tratta.

Biostimolazione del viso

Biostimolazione viso fai da te

Dopo l’applicazione di un anestetico locale in crema per ridurre il lieve fastidio dell’infiltrazione – comunque generalmente ben tollerabile – il medico procede all’iniezione delle sostanze utili (le più utilizzate sono acido ialuronico, vitamine, aminoacidi precursori del collagene e dell’elastina, PDRN e tossina botulinica) subito al di sotto dell’epidermide della ruga con un ago monouso sottilissimo. La Biostimolazione non è una tecnica fai da te

Biostimolazione del viso: effetti collaterali

L’intervento di biostimolazione del viso non dura nemmeno un’ora, molto spesso anche meno di 45 minuti e non porta strascichi che costringono a restare fermi o chiusi o “in malattia”. Può capitare, a chi ha la pelle sensibile, che si manifesti un lieve arrossamento, è raro ma può succedere, che compaiano delle ecchimosi molto piccole ma che in 2 giorni massimo scompaiono.

Biostimolazione del viso: quante sedute

Molto dipende dalla situazione della pelle da cui si parte con questo trattamento e i risultati che si vogliono ottenere. Non bisogna però, anche preventivando mille sedute, di ottenere il risultato che si ha con interventi di chirurgia estetica.

La biostimolazione del viso è infatti consigliata quando si ha rilassamento dei tessuti, cute secca, ipotonica od opaca, oppure quando si desidera correggere le rughe più fini. In generale anche solo dopo una seduta si ottiene una pelle più giovanile e luminosa, un’aria in generale più rilassata.

Biostimolazione del viso: risultati

Alcuni risultati sono immediatamente visibili e permangono per qualche mese, massimo 5, ad oggi, poi si può replicare il trattamento se si è rimaste soddisfatte.

Dopo una sola seduta gli effetti sono di idratazione profonda, di stimolazione del collagene e di contrasto all’azione dei radicali liberi.

Biostimolazione del viso: costi

Anche per una sola seduta, qualche centinaio di euro vanno tenuti in conto ed è importante scegliere con cura le strutture in cui effettuare questo trattamento. Ci sono delle precauzioni da prendere, ad esempio evitando di fare la biostimolazione su aree in cui sono presenti infezioni o processi infiammatori, acne o herpes. In generale è poi una tecnica sconsigliata per pelli che sono troppo mature e con molte rughe.

Biostimolazione del viso: prodotti più venduti

Tra i prodotti più venduti on line e che hanno riscosso successo c’è questa spazzola per il viso della Imetec a 61 euro, per la pulizia del viso, che deterge ed esfolia la pelle facendola tornare luminosa e idratata. Questo dispositivo può essere usato a casa, ogni giorno, anche sotto la doccia.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbero interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 15 settembre 2017