Attrezzi da innesto, guida alla scelta

attrezzi da innesto

Attrezzi da innesto: coltello da innesto, forbici per innestare la vite, forbici per l’innesto a omega o a scudetto e tutti i materiali utili per innestare ogni tipo di pianta.


La parte più delicata dell’operazione d’innesto è il taglio. Un taglio strozzato o ricco di sbavature può pregiudicare l’attecchimento e la buona riuscita dell’operazione. Gli attrezzi da innesto devono garantire un taglio netto e pulito, in grado di cicatrizzarsi in fretta e favorirne l’attecchimento.

Qualsiasi attrezzo da innesto deve essere ben affilato e disinfettato prima dell’impiego. Gli attrezzi da innesto migliori sono leggeri, maneggevoli, facili da usare e soprattutto resistenti nel tempo.

Coltelli per innesto

Tra le attrezzature per innestare, i coltelli sono molto diffusi. La struttura del coltello da innesto deve variare in base al tipo di innesto da fare.

  • Per l’innesto a corona si usano coltelli a lama fissa, detti anche a ronchetto o a falcetto.
  • Per l’innesto a spacco sono consigliati i coltelli a fenditoio, dalla particolare forma squadrata.
  • Per l’innesto a doppio spacco inglese e a corona, si possono usare i coltelli di tipo “germanico”.
  • Per l’innesto a pezza si può usare il coltello a doppia lama.
  • Per l’innesto a zufolo è consigliato il particolare coltello da innesto a quattro lame.
  • Il meno diffuso innesto a triangolo si esegue con l’omonimo coltello a triangolo.
  • Per il comunissimo innesto a gemma o per qualsiasi innesto erbaceo si usano dei coltelli che presentano una sporgenza sulla porzione opposta alla lama.

L’innesto a triangolo è particolarmente adatto agli alberi da frutto, primi tra tutto melo, pero, albicocco, susino, ciliegio e cotogno. Il coltello per l’innesto a triangolo presenta lame ad angolatura fissa così da consentire un’incisione perfetta del portainnesto favorendo un più rapido attecchimento della marza.

Un coltello da innesto a triangolo con lama in acciaio di prima qualità è proposto su Amazon al prezzo di 24,10 euro con spese di spedizione comprese nel prezzo. Il prezzo scende a 17,20 euro per chi decide di acquistare altri attrezzi da innesto e articoli da giardinaggio firmati Ausonia.

Il coltello da innesto con la lama squadrata si presta bene per innesto a scudetto o a gemma, a cuneo e per innestare specie semi-legnose e legnose. Un buon coltello da innesto classico, con lama in acciaio firmata Rolson è proposto su Amazon al prezzo di 14,21 euro con spedizione gratuita.

forbici da innesto

Forbici da innesto

Più costose dei coltelli sono le forbici da innesto. Le forbici da innesto consentono di realizzare un’incisione con più facilità: non bisogna avere nessuna particolare dote manuale per poter fare l’innesto! Grazie alle forbici tutti possono realizzare anche il più difficile innesto a omega.

Tra le varie proposte d’acquisto vi segnalo quelle che sembrano essere le forbici da innesto dal miglior rapporto qualità/prezzo:

Queste forbici da innesto consentono di ottenere con facilità tagli a omega, a spacco e a incastro (tagli a U, a V e a omega), inoltre è dotato di due lame supplementari e delle classiche lame per la potatura della pianta. Le forbici da innesto citate hanno caratteristiche analoghe.

Realizzate in acciaio e plastica resistente. Il sistema di taglio per l’innesto è particolarmente indicato per innestare piante da frutto anche se si adatta bene su rami legnosi (rose, vite e altre piante ornamentali). Entrambi i prezzi indicati prevedono spese di spedizioni gratuite. Sebbene vengano presentate come attrezzi da innesto professionali, queste forbici non riescono a spingersi oltre il centimetro di diametro.

innestatrice professionale

Innestatrice professionale

Chi intende innestare con marze e portainnesti dal diametro di 2 cm dovrà acquistare una vera innestatrice professioanle.

Un buon prodotto dall’ottimo rapporto qualità prezzo è l’innestatrice manuale professionale Stocker, proposta su Amazon al prezzo di circa 37,80 euro compreso di spese di spedizione. Questa innstatrice professionale consente di tagliare rami fino a 2 cm di diametro praticando solo il taglio a V, quindi a lame fisse che potranno essere cambiate solo una volta consumate.

Potrebbe interessarti: forbici per tagliare.

Pubblicato da Anna De Simone il 8 dicembre 2015