Arredamento ecosostenibile: Sassi di Gomma®

Sassi di gomma

Arredamento ecosostenibile perché per oltre il 90%, utilizza materiali derivanti unicamente dal riciclo di pneumatici fuori uso ed è riciclabile al 100%: così Sassi di Gomma ®   entra nelle case di chi ha a cuore l’ambiente plasmandosi in orologi, lampade, anzi “EcoLampade”, mensole e complementi di arredo di ogni tipo. E’ colorato, ma soprattutto “green”. Elio Savi, con il figlio Daniele, ci raccontano di cosa si tratta anche se lo hanno già spiegato con un simpatico spot premiato nel 2012 dalla Camera di Commercio di Milano come miglior video d’impresa.

1) La vostra particolarità è il materiale composito di Sassi di Gomma ® di cosa si tratta?

E’ un materiale a matrice polimerica orientato dalle caratteristiche del granulato riciclato che ingloba. Prende spunto da proposte in origine della DOW per il riciclo industriale di pneumatici fuori uso: abbiamo cercato di superare difficoltà tecniche e finalizzato altre conoscenze, rielaborando il materiale di partenza per utilizzarlo in mercati nuovi, come l’arredamento e il design, ad esempio. Ciò è stato possibile sia integrando con materiali già utilizzati nel settore, sia producendo a prezzi competitivi articoli acquistabili da un qualsiasi consumatore “green”.

2) Perché Sassi di Gomma® è “green”?

Tecnicamente è “green” in quanto, per oltre il 90%, utilizza materiali derivanti unicamente dal riciclo di pneumatici fuori uso ed è peraltro riciclabile al 100%. C’è però un altro aspetto, meno ovvio: la stessa legge che impone a ciascun consumatore di anticipare ai produttori un’eco-tassa ogni volta che si sostituiscono quelli usati (12 €/treno di gomme), prevede che, a fine vita, se ne realizzi il recupero prevalentemente come materia prima per nuovi prodotti e materiali. I produttori di pneumatici però non investono nulla a tal fine e ancora elevate sono le quantità inviate a combustione. Un prodotto come il nostro, va ridurre anche questa necessità di combustione, dannosa per l’ambiente.



3) Come lo avete “inventato”? Che costi di produzione ha?

Lo spot con cui abbiamo vinto il Premio YouImpresa (iniziativa della Camera di Commercio milanese) come “migliore Video d’Impresa”, ben illustra il processo. Si inizia dalla triturazione e dalla granulazione del pneumatico e si prosegue con la formulazione del composito colorato e al suo stampaggio finalizzato alla realizzazione di uno specifico articolo prodotto.

Dal 2000 lavoriamo su queste tecnologie, cioè da quando abbiamo iniziato a investire nello stampaggio di manufatti in gomma da riciclo e nella progettazione d’impianti di riciclo in proprio e per conto terzi. Nel frattempo sono diventato presidente del Comitato CEN che ha prodotto la prima norma tecnica europea destinata a regolare la produzione di materiali dal riciclo di pneumatici.

Sassi di Gomma® nasce da questo “brodo di cultura” e di esperienza matura.

4) Quale tipo di prodotti realizzate con questo materiale?

Orologi, eco-lampade, centrotavola, strutture tubolari per creare espositori e altri diversi complementi d’arredo: sono tutti prodotti che ciascun consumatore può scegliere facendo del bene anche all’ambiente in generale, oltre che al proprio ambiente domestico.

Gli utilizzi di Sassi di Gomma ® sono però molti di più di quelli mostrati, soprattutto se lo si integra con altri materiali o altre componenti funzionali per la casa.

5) Perché le EcoLampade sono Eco?

Il corpo della lampada è prodotto per oltre il 90% in gomma da riciclo ed è per il 100% riciclabile a fine vita. L’emissione luminosa bianca o blu è a LED, la sorgente a minore impatto ambientale e a più lunga durata. Ogni lampada impegna meno di 5 Watt, utilizzati perlopiù dal trasformatore, in grado di alimentarne contestualmente anche una decina; quindi bassi consumi e costi relativi. Luce fredda e alimentazione a 12 Volt sono garanzia di sicurezza in qualunque condizione d’uso.

6) Quando è nata la vostra azienda? Cosa significa che “parla italiano”?

La nostra impresa, IMF,  è piccola e a capitale familiare che nasce sul finire degli anni ’90 per promuovere investimenti, gestire attività e fare formazione nel mondo del riciclo industriale, tesaurizzando esperienze precedenti in ordine alle tecnologie ambientali, la strategia e il management d’impresa, lo sviluppo dei materiali.

Sassi di Gomma® è un progetto che “parla italiano” perché frutto del nostro solo “piccolo capitale” di risorse e conoscenze, si propone di promuovere attività frutto di sviluppo e conoscenza, creando nuove opportunità di lavoro in Italia e utilizzando tecnologie e fornitori locali.

7) State sviluppando altri prodotti o tecnologie per diminuire maggiormente l’impatto ambientale dei vostri prodotti?

Certamente, soprattutto per utilizzare materiali da riciclo per il 100% del nostro composito, ma anche ampliando la gamma di “ricette” con cui utilizzare il materiale diffondendolo sul mercato in sempre più settori. Stiamo sviluppando, inoltre, le necessarie alleanze per ampliare le possibilità d’impiego.

Pubblicato da Marta Abbà il 15 novembre 2012