Antimuffa, dal fai da te ai prodotti ad hoc

Antimuffa

Le muffe sono organismi pluricellulari capaci di ricoprire alcune superfici sotto forma di spugnosi miceli che solitamente si riproducono per mezzo di spore. Le spore di muffa che si formano all’interno di edifici possono creare molti problemi, soprattutto nei soggetti allergici, nei bambini, negli anziani e in chi ha insufficienze immunitarie. In questo contesto, gli antimuffa, naturali o artificiali che siano, possono essere un ottimo alleato.

La muffa in casa, soprattutto su muri e pareti, può indicare un difetto di origine strutturale o accidentale. Le muffe infatti si formano a causa di una scarsa esposizione solare (non tutti lo sanno, ma il sole è un ottimo antimuffa naturale in quanto i l’esposizione ai raggi solare può eliminare ogni traccia di muffa), a causa di eccessiva umidità, per inflitrazioni di acqua o per condensa sui muri freddi. Anche un’insufficiente ventilazione (quando le stanze restano troppo tempo chiuse) o una scarsa manutenzione dei mobili possono causare l’insorgenza di muffe. Altri approfondimenti sono contenuti nel nostro articolo: come combattere la muffa in casa

Antimuffa per armadi e tessuti 
Sembra inverosimile ma alcune muffe possono nutrirsi proprio del legno così il problema della muffa negli armadi è piuttosto comune. La prima cosa da fare è scostare l’armadio dal muro e notare se ci sono depositi di muffa negli angoli dietro ai mobili. Se state cercando antimuffa o soluzioni per eliminare la muffa da mobili, armadi o tessuti vi rimandiamo ai nostri approfondimenti:

Antimuffa per il bagno 
Per eliminare la muffa non necessariamente si deve ricorrere ai classici detergenti che troviamo in commercio, esistono rimedi naturali che si rivelano allo stesso modo efficaci e soprattutto non nocivi per l’ambiente. In questo contesto vi consigliamo di approfondire nell’articolo dedicato al bagno:

  • Muffa in bagno
    Istruzioni per eliminare la muffa dal bagno e prevenirla.

Antimuffa naturali

Come premesso, esistono un gran numero di antimuffa naturali. Nell’articolo “Muffa, Rimedi Naturali” abbiamo analizzato i rimedi più efficaci e le modalità d’uso di antimuffa naturali come:

  • Aceto
  • Estratto di semi di agrumi
  • Perossido d’idrogeno (acqua ossigenata)
  • Bicarbonato di sodio
  • Altre miscele di antimuffa naturale:
    -Aceto e bicarbonato
    -Borotalco
    -Alcool
    -Succo di limone e cloruro di sodio

Muffa sui muri

Se avete problemi di muffa sulle pareti, vi invitiamo a leggere tutti i rimedi naturali e i prodotti antimuffa consigliati per eliminare la muffa dalle pareti presenti nel nostro approfondimento speciale dedicato alla Muffa sui muri.

muffa sulle pareti

Prodotti Antimuffa

Oltre i trattamenti naturali antimuffa descritti nei vari articoli citati, vi proponiamo dei prodotti per eliminare la muffa dai muri; in caso di macchie di muffa sugli abiti vi consigliamo di seguire i rimedi naturali proposti nel paragrafo dedicato agli “antimuffa naturali” e nel paragrafo dedicato alla muffa negli armadi.

Muffa sui muri, intervento blando
Se non siete fan dei rimedi naturali, potete scegliere un antimuffa specifico come il Maurer Plus; la spesa ammonta a 8,90 euro e si compra un litro di prodotto. Questo prodotto è specifico per il trattamento della muffa sui muri, è a base di cloro attivo e riesce a sbiancare la parete rimuovendo le muffe con le loro spore e anche i muschi dai muri di casa.

Muffa sui muri, trattamento intensivo
Se il problema della muffa sui muri va avanti da anni, dovete:
-rimuovere la muffa con rimedi naturali o antimuffa specifici
-carteggiare
-passare un prodotto isolante come Mapelastic (è vero, si tratta di un prodotto costoso ma garantisce un ottimo isolamento dall’umidità tanto che viene usato anche per isolare le pareti a contatto con piscine, pozzi, vasche…)
-dipingere la parete con una vernice anticondensa come la Pittura termica antimuffa Genial Solver.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 24 novembre 2014