Alimentazione e cibo: how much and what?

how-much-and-what

Che cosa abbiamo in mente quando parliamo di alimentazione? Di che cosa abbiamo realmente bisogno per vivere? Il cibo, tema centrale di EXPO 2015, è un argomento che ci riguarda in molti modi su cui non riflettiamo abbastanza: che cosa ci serve davvero, eliminando gli sprechi?

A queste domande provano a rispondere 14 artisti dell’ Associazione culturale Anonimartisti, dal 18 al 20 Ottobre 2013, con l’evento culturale e artistico ‘How much? And what?’, a Palazzo Isimbardi di Milano in Corso Monforte 35. La manifestazione è patrocinata da Provincia di Milano, Regione Lombardia,  Comune di Milano, ente EXPO, Ministero per l’Integrazione e Cia Lombardia. IdeeGreen è tra i media partner.

Chiediamocelo: che cosa sono la quantità e la qualità? Quantità/How much, è la proprietà di ciò che può essere misurato, definito nelle sue dimensioni, numero, mole. Quantità è l’ammontare di una risorsa, nel caso del cibo la quantità rappresenta la disponibilità ed è lo specchio del benessere di una società.

Qualità/What, descrive invece le caratteristiche intrinseche di una cosa e ne determina le peculiarità. La qualità distingue una cosa dalle altre e risponde alle aspettative dell’utilizzatore. Qualità per l’industria del cibo è la standardizzazione del prodotto che deve essere sempre uguale a se stesso.

L’evento How much? And what? coinvolge numerose aziende agricole lombarde, che promuoveranno i loro prodotti, in gran parte biologici e in ogni caso provenienti da un ciclo produttivo sostenibile, con degustazioni guidate per offrire ai visitatori una panoramica completa delle specialità gastronomiche tipiche regionali e conoscerne gli ingredienti.

Domenica 20 ottobre l’interessante incontro-dibattito ‘Dalla città alla campagna: ritorno alla terra, una scelta ecosostenibile’ con la scrittrice Ilaria Beretta autrice del libro ‘Una storia al mese più uno per la teiera’, che ha lasciato Milano per stabilirsi tra i vigneti del Monferrato e concilia l’impegno di autrice RAI con il lavoro della terra.

Da segnalare, per tutto l’evento, il Laboratorio pratico di manutenzione della bicicletta da città  ‘La bici rigenera. Rigenera la bici’ per apprendere i rudimenti per la manutenzione ordinaria della bicicletta (a cura di Stefania Tussi e Marco Fantasia della Bottega Bici&Radici di Milano) e l’esposizione delle Chair Plus, sedute in cartone dalle linee eleganti che si assemblano in meno di un minuto perché sono fatte in tre pezzi 100% made in Italy.

Pubblicato da Michele Ciceri il 3 ottobre 2013