Aeroporti Carbon Neutral

Il traffico aereo ha un grosso impatto ambientale ma si partirebbe col piede giusto se almeno gli aeroporti fossero green. Nel Regno Unito questa frase potrebbe diventare un celebre slogan: due importanti aeroporti britannici sono diventati a impatto zero. Staimo parlando degli aeroporti di East Midland e Bournemouth. L’annuncio è stato lanciato dal Manchester Airports Group (MAG).

Entrambi gli aeroporti hanno attuato una serie di programmi per tagliare le emissioni di CO2. Il progetto pilota è partito sei anni fa e oggi è avvenuta la svolta, gli aeroporti sono Carbon Neutral. Un grosso traguardo è stato raggiunto ma non è abbastanza per il gruppo MAG: il Manchester Airports Group è pronto a dare un ulteriore contributo positivo coinvolgendo i partner di settore e le Compagnie Aeree.

L’aeroporto di East Midland sfrutta la potenza di due turbine eoliche, la chicca del Bournemouth consiste in un edificio a bassa emissione di carbonio. Solo durante il 2011, i due aeroporti hanno tagliato le loro emissioni di CO2 di ben 7,171 tonnellate. Non solo East Midland e Bournemouth, il rapporto del MAG sottolinea che anche l’aeroporto di Manchester è sulla buona strada per raggiungere l’obiettivo del carbon neutral. La data è fissata per il 2015 e sono già stati investiti 2 milioni di euro per ridurre le emissioni nocive di 12.500 tonnellate all’anno.

Pubblicato da Anna De Simone il 31 agosto 2012