ADSL migliore? Chi cerca trova

ADSL migliore

Sei alla ricerca della connessione ADSL migliore? Se è così, ma anche se stai cercando una migliore ADSL perché quella che hai non ti basta più, ti può essere utile sapere che confrontando le diverse offerte dei vari operatori italiani si possono non solo ottenere prestazioni superiori, ma anche consistenti risparmi, nell’ordine delle centinaia di euro all’anno.

Il comparatore di tariffe disponibile su IdeeGreen aiuta ad orientarsi in un mare di promozioni, spesso non del tutto chiare per i non addetti ai lavori, e scegliere l’ADSL migliore, senza naturalmente dimenticare la fibra ottica. Ecco quali sono i parametri da conoscere per trovare la soluzione più indicata alle tue esigenze, in modo da avere a casa tua o in ufficio la migliore connessione possibile.

Per prima cosa bisogna valutare, a parità di costo, la velocità, non solo in download ma anche in upload. Le offerte in fibra come quelle di Fastweb, TIM o Vodafone permettono di arrivare anche a velocità di download intorno ai 100, ai 300 o addirittura ai 500 Mbit/s (quest’ultimo è il caso dell’offerta Super Fibra Family per le città di Milano, Torino e Bologna), ma un’alta velocità anche in upload è essenziale se si prevede di operare molto con il cloud computing o servizi di streaming video come le teleconferenze.

Attenzione, non tutte le zone d’Italia sono raggiungibili dalle migliori tecnologie: piuttosto che un’ADSL tradizionale ma di scarsa velocità potrebbe essere il caso di optare per connessioni satellitari o per il WiMax.

In seconda battuta vanno valutate le promozioni speciali e i costi una tantum: oggi molti operatori permettono di risparmiare sul costo di attivazione e sul modem grazie a speciali offerte a scadenza, che possono dare diritto anche a vantaggi aggiuntivi come spazio aggiuntivo su web per il cloud, tv streaming (è il caso di Fastweb e Sky Online con Joy, di Infostrada sempre con Sky Online, delle offerte in fibra di Vodafone con Netflix, di TIMvision incluso con le offerte TIM) e altro ancora.

Da non sottovalutare nemmeno la latenza, che deve essere molto bassa per garantire le migliori esperienze per i gamer online (di nuovo Joy di Fastweb e l’opzione Internet Play di Telecom Italia).

In ogni caso, il consiglio per avere la migliore ADSL possibile è sempre lo stesso: non accontentarsi della prima offerta che ci viene proposta ma continuare a cercare e paragonare tra loro le diverse promozioni, in modo da sfruttare al meglio la concorrenza tra i diversi operatori sul mercato.

Altri articoli correlati che ti possono interessare: Quale ADSL scegliere

Pubblicato da Matteo Di Felice il 5 agosto 2014