Zucchine ripiene

Le zucchine arricchiscono la tavola estiva con tante ricette saporite, si prestano infatti a mille preparazioni in cucina. Ovviamente sono da preferire le zucchine da agricoltura biologica……sono più buone e più salutari! Ecco, potremmo cucinare le zucchine ripiene per un pic nic fuori porta o per andare al mare dato che possono essere mangiate non necessariamente appena sfornate. Ecco la ricetta per fare le zucchine ripiene per deliziare il palato dei vostri ospiti.

Zucchine ripiene, l’occorrente per 4 persone
4 zucchine grosse  tonde bio
mollica di pane
2 carote
1 peperone
1 cipolla tritata
150 grammi di leerdammer
1 confezione di besciamella
una manciata di uva passa
una manciata di pinoli
bicchierino di vino bianco
Parmigiano grattugiato
olio, sale e pepe

Zucchine ripiene, la preparazione

  1. Lavare le zucchine per bene poi mondare le carote e tagliarle a cubetti piccoli
  2. Versare le zucchine intere e le carote nell’acqua bollente salata e cuocere per 10 minuti
  3. Nel frattempo lavare e tagliare il peperone a dadini  e mettere in ammollo la mollica in acqua
  4. Scolare le zucchine e le carote poi lasciare raffreddare
  5. Tagliare la calotta delle zucchine e svuotarle della polpa aiutandosi con un cucchiaino
  6. Soffriggere la cipolla tritata con olio in una padella antiaderente e aggiungere le carote precedentemente lesse e il peperone tagliato a cubetti
  7. Lasciare cuocere per circa 10 minuti a fuoco medio, girando ogni tanto con un cucchiaio in legno
  8. Poi aggiungere il bicchierino di vino bianco, la polpa delle zucchine, l’uva passa, i pinoli e correggere di sale
  9. Lasciare cuocere per qualche minuto finchè il vino non evapori, girando ogni tanto
  10. Versare il composto in una terrina in vetro e aggiungere il formaggio tagliato a cubetti, 4 cucchiai di besciamella, la mollica sbriciolata finemente e un pò di pepe
  11. Amalgamare per bene il composto e travasarlo nelle zucchine vuote, posizionandole man mano in una teglia cosparsa d’olio
  12. Ultimare spruzzando sopra una manciata di formaggio grattugiato e un goccio di olio
  13. Infornare a 180 gradi in forno ventilato preriscaldato per 10 minuti
  14. Servire preferibilmente tiepido

 

 

Pubblicato da Anna De Simone il 30 maggio 2013