Volpino italiano rosso: caratteristiche, foto e allevamenti

volpino italiano rosso

Volpino Italiano rosso, meno comune del bianco ma altrettanto vivace e irresistibilmente simpatico oltre che sveglio e coraggioso. Non lo dico per orgoglio patriottico, perché assieme a me lo dicono anche tanti esperti di altri paesi. Questa razza appartiene al gruppo dei cani di tipo spitz e tipo primitivo, è di piccole dimensioni, non però piccolissime, non sognatevi quindi di portarlo in giro in borsetta. Cosa che non andrebbe fatta con nessun cane, al di là della sua taglia. La libertà oltre a non avere prezzo, non è una questione di dimensioni.



Volpino Italiano rosso: caratteristiche

Il suo pelo è estremamente folto e abbastanza lungo, rosso è particolarmente visibile, il suo è infatti un rossiccio chiaro e acceso che colpisce. Folto e dalla tessitura vitrea, resta sollevato facendo un effetto “nuvola” molto scenografico e che fa aumentare di taglia il cane. Il Volpino Italiano rosso c’è anche in bianco, sempre uniforme, poi è ammesso anche di colore champagne ma i più rigorosi non apprezzano molto questa terza colorazione.

L’altezza media del Volpino Italiano rosso è di 27/32 cm nei maschi e di 25/30 nelle femmine, anche se, essendo una razza in via di recupero, è facile trovare soggetti di qualche cm più grandi.

Il peso indicativo è di 5 Kg. Il corpo è squadrato ma non massiccio, la sua lunghezza è uguale all’altezza al garrese, gli arti sono perfettamente in appiombo e paralleli, con una muscolatura ben sviluppata.

Il muso del Volpino Italiano rosso è appuntito, la canna nasale prosegue rettilinea fino al tartufo sempre nero e mai sporgente, la coda è sempre arrotolata sul dorso, di lunghezza media.

Volpino Italiano rosso: foto

Anche se molti di noi ne avranno già visto qualcuno in giro dal vero, il Volpino Italiano rosso è sempre piacevole da vedere in foto.

Il volpino italiano soprattutto nella colorazione rossa ha avuto la sua massima diffusione nel sud Italia. È originario della Puglia dove veniva impiegato sia a guardia delle masserie con i cani di razza Corso che per vigilare le merci dei contadini sui carri. Da qui il nome di cane dei birocciai.

volpino italiano rosso belisaria di roccascura

Belisaria di Roccascura dell’allevamento Luna Cremisi

volpino italiano rosso

Belisaria di Roccascura dell’allevamento Luna Cremisi

volpino italiano rosso

 

Volpino Italiano rosso: carattere

Intelligente, molto vivace e simpaticamente socievole il Volpino Italiano rosso è un animale piacevole da tenere in casa con o senza giardino. In appartamento infatti si sa comportare e le dimensioni modeste lo aiutano, non possiamo però evitare di concedergli tante passeggiate. Si affeziona molto facilmente alle persone e le adotta prendendosene cura in modo molto delicato.

Volpino Italiano rosso: allevamenti

Gli allevamenti presenti in Italia che si occupano del volpino italiano rosso sono pochissimi e non essendo una razza di moda o con particolari interessi economici alle spalle vi è un ottimo clima di collaborazione. L’allevamento “di Roccascura” è il punto di riferimento della razza nel mondo e si trova in provincia di Varese. Al sud troviamo l’allevamento “dell’Antonazzo” in Puglia e “di casa Attardo” in Calabria. Esistono inoltre due allevamenti amatoriali “Ostuni cani” sempre in Puglia e “Luna Cremisi” in Emilia Romagna. Sia i proprietari degli allevamenti ufficiali che di quelli amatoriali fanno capo all’associazione che in Italia si occupa di tutelare la razza:  www.volpinoatavi.it

Nel collage di foto qui sotto potete ammirare “Belisaria di Roccascura”, allevata dal signor Fabrizio Bonanno e di proprietà della signora Cinzia Vicini, titolare dell’allevamento Luna Cremisi, in attesa di approvazione Fci.

Volpino italiano rosso Belisaria di Roccascura

La signora Cinzia Vicini con Belisaria di Roccascura

Volpino Italiano rosso: prezzo

Il prezzo di un cucciolo di Volpino Italiano rosso può essere più alto di quello dal pelo bianco perché il colore acceso è meno diffuso, si tratta comunque di cifre non spropositate. E’ un cane che vale molto ma che si può acquistare anche non da miliardari, sapendo che i suoi difetti più ricorrenti sono le misure fuori, la canna nasale convessa, la presenza di macchie rosse su fondo bianco.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Marta Abbà il 8 novembre 2016