In vacanza con il WWF

Le vacanze possono essere un’occasione buona per conoscere meglio la Natura e imparare ad amarla. Con questa premessa il WWF propone itinerari turistici, campi estivi e vere e proprie vacanze pensate per giovani e famiglie. Divertimento, svago e natura con il WWF e il suo turismo responsabile.

Il WWF vi organizza la vacanza, voi dovete solo godervi il soggiorno e la Natura. I genitori possono pensare di mandare il proprio figlio al cosiddetto campo estivo, per esempio, dal 15 al 21 luglio, l’Oasi del WWF Valmanera e CEA Villa Paolina, nel piemontese, propongono una vacanza tra boschi e cascine di campagna per i più piccini. Il prezzo è di 490 euro e i bambini avranno la possibilità di cimentarsi in imprese agricole, giocare con animali e mangiare cibi sani e genuini. Il prezzo scende a 290 euro per i sei giorni passati nell’Oasi WWF Le Bine, in Lombardia.

Insomma, le proposte sono davvero tante e non si limitano solo ai più piccini ma coinvolgono intere famiglie e giovani. Le iniziative sono disseminate in tutta Italia. Per gli adulti il WWF propone un turismo più soft, che si discosta dal classico Turismo Mordi E Fuggi, tipico dei giorni nostri.

Con le vacanze WWF, gli adulti potranno prendere parte a numerose attività quali:
-trekking
-viaggi di esplorazione in Italia, Europa e nel Mondo
-viaggi escursionistici
-viaggi in barca a vela per conoscere il “Mare Nostrum”
-viaggi in bici con itinerari ad hoc in splendide baie, laghi e fiumi d’Italia e d’Europa.

Lo slogan per le vacanze WWF è di grosso impatto emotivo e recita “Lascia che sia la Natura a tracciare un’impronta indelebile dentro di te!”.

Link Utili | Vacanza WWF

Pubblicato da Anna De Simone il 29 maggio 2012