Mille usi alternativi della vaselina

usi vasellina

Usi vaselina: dalle applicazioni cosmetiche nell’ambito della cura della pelle ai più semplici ed efficaci rimedi casalinghi, ecco diversi impieghi della vaselina.

Seppur non caratterizzata da una formulazione “green, la vaselina è un prodotto che trova largo impiego nell’industria cosmetica e farmaceutica; è apprezzata per le sue proprietà emollienti, lenitive, lubrificanti e protettive, anche nella produzione di creme per il viso, per labbra, nella produzione di balsami per capelli.

E’, inoltre, un prodotto economico e di alta disponibilità, che può rivelarsi utile in moltissime occasioni. In questa pagina verranno illustrati diversi usi della vaselina, dalle applicazioni cosmetiche nell’ambito della cura della pelle ai più semplici ed efficaci rimedi casalinghi.

Usi della vaselina

Crema ammorbidente per piedi

Contro i talloni secchi e screpolati, la vaselina si rivela molto efficace; basta applicareun sottile strato di questo prodotto prima di andare a dormire e coprire i piedi con delle calze. Il giorno dopo noterete già una pelle più morbida e idratata. L’impiego costante della vaselina rende più morbidi i calli e facilita l’eliminazione delle cellule morte.

Crema per gomiti e ginocchia

Poiché si tratta di aree un po’ più esposte di altre, i gomiti e le ginocchia tendono ad avere la pelle più secca e a diventare più scuri. Per mantenerli morbidi e idratati, sarà sufficiente applicare ogni giorno uno strato di vaselina.

Crema mani

Con il freddo le mani tendono a screpolarsi: la vaselina è un efficace rimedio anti-freddo per la pelle. Sarà sufficiente applicarla sul dorso delle mani, infilare dei guanti prima di andare a dormire. Al mattino noterete con molto piacere le mani morbide e nutrite.

Per aprire i tappi dello smalto

Se avete difficoltà ad aprire il tappo del vostro smalto preferito potete ricorrere alla vaselina; non dovete fare altro che usare un batuffolo di cotone imbevuto con una goccia di vaselina e passarlo sul lato del tappo. La vaselina impedirà allo smalto di sigillare la boccetta rendendo più facile l’apertura per la prossima manicure.

La vaselina è indicata anche per rimuovere gli anelli stretti; basta ungere la superficie della pelle quanto basta per consentire all’anello di scivolare via senza dolore o fastidio.

Balsamo per le labbra

Grazie alle sue potenti proprietà idratanti ed emollienti, la vaselina è un ottimo balsamo per le labbra. Se la uniamo a piccoli quantità di zucchero, potremo realizzare un esfoliante per rivitalizzare le labbra.

Cuticole

Cuticole morbide e sane sono determinanti affinché le unghie si conservino forti e senza imperfezioni. Basta applicare questo prodotto per mantenerle in perfette condizioni e prive di cellule morte.

Contro le macchie di tintura

Quante volte vi sarà capitato di macchiarvi la pelle quando vi siete tinti i capelli! Per evitare che ciò accada, strofinate la vaselina nelle aree esposte alle macchie.

Contro le punte secche

Le punte dei vostri capelli sono secche e cominciano a rompersi? Potete idratarle usando questo ingrediente.I suoi composti attivi favoriscono la riparazione dei capelli danneggiati donando un aspetto totalmente rinnovato dopo pochi giorni.

Per lucidare le scarpe

Per recuperare la brillantezza delle scarpe di cuoio o di pelle laccata, possiamo applicare uno strato di vaselina e strofinare per qualche secondo con un panno pulito.

Per allungare la durata del profumo

Chi vuole rendere il proprio profumo più intenso e persistente, può applicare un po’ di olio di vaselina sui polsi e dietro le orecchie, prima di procedere all’applicazione del profumo. Il risultato è garantito: la fragranza verrà accentuata e la sua durata verrà di gran lunga prolungata.

Contro le formiche

E’ noto che le formiche sono molto attratte dalla ciotola del cibo dei nostri cari animali domestici. Per rimediare a ciò, basta mettere un anello di vaselina intorno alla ciotola.

Lubrificante porte

Se la vostra porta di casa o quella dell’armadio cigolano, potete rimediare con un po’ di vaselina sui perni; noterete che il problema si risolverà immediatamente.

Pubblicato da Anna De Simone il 27 maggio 2016