Tintura madre di echinacea

echinacea tintura madre

Tintura madre di echinacea: proprietà, usi, applicazioni e tutte le informazioni sulla tintura madre estratta dalle specie botaniche Echinaea angustifolia o Echinacea purpurea.

La tintura madre è un estratto erboristico ottenuto dalla macerazione o percolazione di tessuti vegetali posti in opportuni solventi. La tintura madre di echinacea è preparata a partire dalla specie botanica Echinacea angustifolia o Echinacea purpurea, in ogni caso annovera le medesime proprietà.

La tintura madre di echinacea è popolare per le sue proprietà protettive: è usata per prevenire infezioni e velocizzare la guarigione.

Tintura madre di echinacea, proprietà

Le generali “proprietà protettive” della tintura madre di echinacea sono da collegare all’abbondanza di flavonoidi e altri principi attivi atti a migliorare le nostre difese immunitarie. L’echinacea riesce a stimolare e rinforzare il nostro sistema immunitario favorendo la guarigione naturale contro diversi batteri, funghi e virus.

Le “proprietà protettive” dell’echinacea sono comprovate tanto che l’Agenzia Europea per i medicinali (EMEA) ha approvato l’impiego dei preparati a base di Echinacea per prevenire diverse forme di raffreddore.

Oltre che per combattere il raffreddore e per migliorare le difese immunitarie, la tintura madre di echinacea è impiegata per alleviare le tensioni, prevenire ansia e condizione di stress fisico e mentale.

Le proprietà dell’Echinacea sono legate all’alto contenuto di flavonoidi (luteolina, kaempferolo, quercetina, apigenina…), ai derivati dell’acido caffeico, polieni, alchilamidi, cicorico e altri principi attivi in grado di svolgere un’azione antibiotica e batteriostatica. La presenza combinata del già citato cido caffeico, in combinazione con l’acido cicorico, assicura un’azione antivirale tale da ostacolare la penetrazione dei virus nelle cellule sane.

L’impiego della tintura madre di echinacea per uso interno sembrerebbe consigliato per chi ha la tendenza a contrarre malattie della cavità orale o dell’apparato urinario (cistite).

Tintura madre di echinacea per uso interno

Per fare la tintura madre di echinacea si usano tutte le parti della pianta (semi, fiori e radici), si usa un processo di macerazione ed estrazione con o senza alcool; può essere impiegata sia pura che diluita in altre preparazioni e va usata sia per uso interno, sia per uso esterno.

Dosaggio

Per uso interno è sempre opportuno leggere il foglio informativo allegato al prodotto. In genere le dosi vanno dalle 30 alle 40 gocce disciolte in poca acqua, da assumere tre volte al giorno e sempre a stomaco vuoto.

Tale dosaggio è consigliato per la prevenzione del raffreddore, stati influenzali, mal di gola e i malanni tipici della stagione invernale. I dosaggi consigliati per contrastare le infezioni variano in base alle circostanze, è per questo motivo che è opportuno affidarsi a uno specialista per le modalità e le indicazioni d’uso.

Tintura madre di echinacea per uso interno

E’ possibile preparare lozioni e pomate per la cura della pelle. I preparati a base di tintura madre di echinacea possono essere utili per accelerare la rigenerazione epidermica in caso di cicatrici o infezioni. Può tornare utile per alleviare dermatiti, afte e ulcere ma, in caso di infezioni, la sua azione è solo coadiuvante quindi andrebbe associata a una cura mirata. Le pomate contenenti il 10% di tintura madre di echinacea sono utile per qualsiasi tipo di affezione.

Oltre alle lozioni e le pomate, potete realizzare dei semplici impacchi localizzati impregnando delle garze sterili con qualche goccia di tintura di echinacea.

Dosaggio

Contro il mal di gola e infezione alla cavità orale, potete eseguire dei risciacqui o dei gargarismi disciogliendo 10 gocce di tintura madre di echinacea in 15 ml di acqua.

Tintura madre di echinacea, dove comprarla

Dove comprare la tintura madre di echinacea? La tintura madre di echinacea è facile da reperire sia in erboristeria, sia nelle botteghe specializzate nella compravendita di prodotti naturali. Diversi prodotti sono disponibili anche negli ecommerce online.

Link utili: Tintura madre di Echinacea su Amazon

Pubblicato da Anna De Simone il 2 aprile 2016