Come tagliare l’ananas

come tagliare l'ananas

Come tagliare l’ananas a fette, a spicchi, a barchetta o a fette perfettamente rotonde. Foto e istruzioni su come si taglia l’ananas.

L’ananas è un frutto molto consumato in tutto il modo e apprezzato per le sue proprietà, è ricco infatti di vitamine, sali minerali e un enzima che favorisce la digestione, la bromelina. L’ananas è un frutto che può essere servito in tanti modi, le ricette sono svariate. A tal proposito oggi vedremo come tagliare l’ananas, seguendo semplici istruzioni.

Come riconoscere l’ananas matura

Al momento dell’acquisto dell’ananas assicuratevi che il colore delle foglie sia verde brillante e la scorza di tonalità giallo-arancio uniforme con lievi sfumature verdognole. Una scorza troppo verde indica una maturazione insufficiente, le macchie scure invece indicano una maturazione eccessiva. Per verificare la giusta maturazione è sufficiente staccare una foglia dalla parte centrale, se viene via senza troppa fatica significa che la maturazione è perfetta.

Come tagliare l’ananas a fette

L’ananas può essere tagliata in svariati modi, dalle classiche rondelle alle forme più elaborate. Per tagliare il frutto nel modo più facile e veloce, basta tagliarlo a fette, così da ottenere un’ananas tagliata a spicchi.

Ecco la procedura per tagliare l’ananas a fette.

  1. Sciacquate e asciugate l’ananas poi tagliatelo in 4 spicchi senza togliere la buccia e le foglie
  2. Togliete da ciascuno spicchio la parte di torsolo, praticando un taglio dalla fine verso le foglie.
  3. Passate la lama del coltello tra la polpa e la scorza, in tutta la lunghezza fino a dividerle completamente.
  4. Tagliate a fettine, lasciandole adagiate sulla scorza.
  5. Versate le fette su un vassoio, spruzzate sopra limone e zucchero

Se l’ananas tagliata a fette non vi soddisfa, potete tagliarla a rondelle, proprio come la vedete servita al ristorante.

Come tagliare l’ananas a rondelle

Uno dei tagli più classici dell’ananas è quello a rondelle. Per ottenere delle fette rotonde perfette, sarà necessario un apposito strumento. Per completezza vi forniamo le istruzioni per tagliare l’ananas a fette con il classico coltello oppure con un apposito strumento che potete comprare anche su Amazon.

Come tagliare l’ananas a fette rotonde con il coltello

Ecco le istruzioni:

  1. Posizionate l’ananas orizzontalmente sul tagliere ed eliminate con l’aiuto di un coltello la base e il ciuffo di foglie.
  2. Impugnate l’ananas in verticale e con un grosso coltello, levate via la scorza tutto intorno.
  3. Dopo aver ripulito l’ananas, togliete con la punta del coltello le piccole parti di scorza rimaste.
  4. Tagliate a fettine dello spessore di un centimetro ed eliminate il torsolo al centro.
  5. Servite in un vassoio e guarnite come preferite, potete aggiungere del gelato, dello zucchero, succo di limone o… del liquore.

Consiglio: servite l’ananas spolverizzata con un po’ di zucchero e aromatizzata con qualche goccia di liquore tipo “Strega” o anice.

come tagliare ananas

Come tagliare l’ananas a fette rotonde con lo strumento

Per tagliare bene l’ananas e ottenere fette tonde e perfette, bisogna usare un attrezzo specifico. Niente di sofisticato, si tratta di un attrezzo che, al contempo, serve a eliminare il “torsolo” centrale. E’ dotato di una sorta di coltello che, al posto della lama, presenta un cilindro vuoto che viene affondato al centro dell’ananas. Con movimenti rotatori, tale strumento vi restituirà delle fette di ananas circolari praticamente perfette.

Questo attrezza non è difficile da trovare nei negozi specializzati in articoli da cucina. Si può trovare anche su Amazon, ne esistono di diversi modelli ai prezzi più disparati.

Tra i vari prodotti, ve ne segnaliamo uno dal buon rapporto qualità prezzo e soprattutto che presenta molte recensioni positive dagli utenti che l’hanno provato. Il prodotto in questione si compra al prezzo di 10,99 euro e potete trovare tutte le informazioni (foto, recensioni, info..) a “questo indirizzo“.

Un’idea?
L’involucro vuoto dell’ananas si può usare come “contenitore” per servire una buonissima macedonia di frutta!

Come tagliare l’ananas a barchetta

Preferite un taglio più scenografico? Ecco la procedura del taglio a barchetta, perfetta per una cena chic:

  1. Prendete l’ananas con tutto il ciuffo, e dividetelo in quattro parti uguali.
  2. Eliminate la parte finale e incidete quella centrale senza asportarla.
  3. Prendete un coltello per separare la polpa dalla buccia, che diventerà quindi il vassoio dell’ananas.
  4. Tagliate la polpa a fettine della larghezza di circa 1 centimetro e disponetele sulla buccia in maniera sfasata, assumendole le sembianze di una barca a remi.

Pubblicato da Anna De Simone il 31 dicembre 2017