StraLugano: il mio racconto di un evento ecosostenibile da non perdere!

StraLugano 2019: medaglia all'arrivo

Gli Svizzeri sono noti nel mondo per la loro precisione e affidabilità ma sempre più si stanno impegnando per promuovere i valori dell’Ecologia, della Sostenibilità e del Benessere Fisico, in questo caso nell’ambito di una manifestazione sportiva che garantisce divertimento per tutti, la StraLugano.

StraLugano: di cosa si tratta

La StraLugano, giunta alla sua 15 edizione, è una due giorni dedicata a chi desidera correre e divertirsi, intorno al Lago di Lugano o sul Monte Brè, con percorsi di diversa lunghezza e difficoltà adatti a tutti i livelli di preparazione e a tutte le età.

Ecco in dettaglio tutte le opportunità:

10 Km City Run – sabato 25 maggio 2019 ore 20

Un percorso di 10.000 metri Omologato dai tecnici di SwissAthletic, semplice e velocissimo, lungo le ampie vie della città di Lugano con partenza sul lungolago, un punto panoramico di rara bellezza.

Ecco come si articola il percorso in dettaglio: i primi 3 km si percorrono su un’ampia carreggiata che garantisce velocità e facili sorpassi. Anche le curve sono a largo raggio e non rallentano il ritmo della corsa. Dal 3° km la strada si divide per semplificare l’andata e ritorno fino al giro di boa del “Ponte del Diavolo”. Si entra poi nel Parco Civico della città nell’eccezionale spettacolo dei colori primaverili. Il paesaggio diventa ancora più incantevole transitando sul lungolago che porta al primo passaggio di boa a Paradiso.
Al ritorno verso il centro cittadino, si costeggia il moderno palazzo del LAC Lugano Arte e Cultura; gli ultimi 500 metri sono sul Lungolago tra gli applausi dei tanti sostenitori che accorrono per incitare tutti i partecipanti, fino al traguardo sotto l’arco d’arrivo di Piazza Manzoni.



StraLugano Half Marathon – domenica 26 maggio 2019 ore 10

La mezza maratona StraLugano si snoda sullo stesso tracciato della 10 Km, da ripetere due volte a cui si aggiunge una deviazione, in corrispondenza di Piazza Luini, per gli ultimi 500 m sul Lungolago la volata finale fino al traguardo sempre sotto l’arco d’arrivo di Piazza Manzoni.

StraLugano Half Marathon Relay Run – domenica 26 maggio 2019 ore 10

Alla StraLugano è possibile partecipare anche in modalità Relay Run, ovvero una staffetta composta da una squadra di tre partecipanti che dovranno percorrere il percorso della Half Marathon con le seguenti frazioni: 1^ frazione 10,7 Km, seconda frazione 5,8 Km, terza frazione 4,6 Km. In questo modo una squadra potrà essere formata da amici con diverso grado di allenamento.

StraLugano Monte Brè Vertical Race 2019 – domenica 26 maggio 2019 ore 9:30

Si tratta di un percorso che unisce la velocità del podismo su strada all’agilità e potenza richieste dalla corsa in montagna. Nato dalla cooperazione tra Stralugano e Scenic Trail questo tracciato ibrido parte sul lungolago di Lugano e termina al Monte Brè, passando dal meraviglioso sentiero di Gandria e dal ripido sentiero boschivo che collega il lago al ristorante in vetta. Un tracciato panoramico tutto da scoprire che non mancherà di emozionare i partecipanti. 9 km, con un dislivello di circa 730 m che vi porteranno sul “tetto” di Lugano dal quale la vista spazierà dagli Appennini alla Pianura Padana fino alle Alpi Svizzere. Dopo aver gustato un piccolo rinfresco, la storica ed omonima funicolare vi riporterà in città per la festa e la premiazione.

StraLugano Beach Run 5 km for Charity – domenica 26 maggio 2019 ore 14:00

Tra le iniziative della StraLugano non poteva mandare una corsa di beneficienza a passo libero! Si tratta di una 5k chiamata “Beach Run”, nata nel bel mezzo del dibattito che divide pro e contro l’idea di una nuova spiaggia sul lungolago.

I partecipanti sfoggeranno una maglia da bagnino e tutto il ricavato sarà devoluto a enti benefici operanti sul territorio della Svizzera italiana.

Un pomeriggio di pura solidarietà che permette a tutti di partecipare correndo, camminando, passeggiando a sostegno di una delle organizzazioni benefiche aderenti al programma Charity della StraLugano: mamme con i passeggini, nonni con i nipoti, famiglie allargate, adolescenti e adulti, tutti sono i benvenuti!

Per ulteriori informazioni su questo evento di beneficienza potete scrivere a: [email protected]

 StraLugano Kids Run – sabato 25 maggio 2019 ore 17:00

È l’evento podistico dedicato ai partecipanti più giovani e ai loro genitori e il primo del weekend: un percorso di 700 metri che si snoda interamente sul Lungolago. Il tracciato sarà lo stesso per tutti i ragazzi, ma verrà affrontato solo una volta dai bambini di età inferiore ai dieci anni, due volte dai ragazzi della categoria u12 (quindi 1.400 m.) e tre volte da quelli della categoria u14 e u16 (2.100 m.). Per i più piccoli ci sarà la categoria U6 dove, se lo vorranno, potranno correre insieme al genitore (per informazioni [email protected]).

Le categorie U14 e U16 permetteranno anche di accumulare punti validi per la Coppa Podismo Giovanile 2018 promossa dall’ASTI.

L’impegno della StraLugano in termini di Ecosostenibilità

Come scrivevo all’inizio di questo articolo la StraLugano, oltre a promuovere il benessere fisico dei partecipanti con tante formule con tante distanze adatte a tutti, ha messo in atto una serie di iniziative volte a favorire la mobilità sostenibile e il rispetto dell’ambiente.

Vediamole in dettaglio …

  • Trasporto in treno gratis in tutta la Svizzera: tutti gli iscritti alla HalfMarathon, alla RelayRun o alla CityRun, potranno viaggiare GRATUITAMENTE in Svizzera su tutti i mezzi pubblici. Potranno così raggiungere gratuitamente Lugano, luogo in cui si terranno tutti gli eventi o, nel caso di partecipanti stranieri pagando solo il biglietto del treno fino al confine (nel caso di partecipanti italiani ad esempio, fino al confine di Chiasso). Una volta entrati in Svizzera tutti i partecipanti potranno viaggiare gratuitamente sui treni con un biglietto giornaliero di seconda classe. Gli iscritti riceveranno le indicazioni e i codici per l’allestimento del proprio documento di trasporto al momento dell’iscrizione.
  • Utilizzo di veicoli elettrici o ibridi a basso impatto ambientale da parte degli organizzatori durante il fine settimana.
  • Raccolta differenziata: In tutte le aree adibite alla manifestazione sono presenti bidoni per la raccolta differenziata (pet, carta, bio e nero)
  • Fornitori locali e materiali riciclabili: Per quanto concesso dall’offerta disponibile, gli organizzatori della StraLugano prediligono fornitori locali per il cibo, le bevande e tutto ciò che concerne la logistica. In questo modo si riesci a limitare l’impatto ambientale conseguente alla produzione di CO2 dovuto al trasporto delle merci.
  • Per quanto riguarda i bicchieri per i rifornimenti lungo il percorso e le stoviglie per il Migros Pasta Party, si utilizzano unicamente di materiali riciclabili o biodegradabili.
  • Promozione eco-sostenibilità: grazie al supporto delle aziende e delle associazioni partner, gli organizzatori si impegnano, durante il corso della manifestazione e nel corso dell’anno, a creare consapevolezza verso le tematiche di sostenibilità e riciclo.
  • Formazione dei volontari: i volontari della StraLugano sono sensibilizzati e istruiti in modo tale da ridurre al massimo gli sprechi e l’impatto ambientale della manifestazione.
  • Monitoraggio risultati: tramite una raccolta dati sistematica i risultati ottenuti in ogni manifestazione vengono analizzati e utilizzati per sviluppare nuove strategie finalizzate a migliorare le edizioni future, dal punto di vista delle attività operative in ambito di sostenibilità e per le attività di sensibilizzazione verso i partecipanti

IdeeGreen e la StraLugano

Il nostro sito IdeeGreen.it oltre a supportare la comunicazione della StraLugano si impegnerà per creare un gruppo di podisti italiani che parteciperanno alle varie manifestazioni della StraLugano, assieme a L’Officina della Corsa, centro servizi dedicato ai runner situato all’ingresso del Parco Nord di Milano e Maurizio Lorenzini, istruttore Fidal, runner appassionato di atletica e autore del bellissimo libro che consiglio a tutti gli appassionati di corsaE’ facile vincere la tua maratona se sai come farlo”.

Inoltre sempre in rappresentanza di IdeeGreen.it correrò personalmente la 10 Km City Run e, se tutto va bene, anche la Monte Brè Vertical Race dove per lo più camminerò, scatterò foto e girerò video godendomi il panorama …  ovviamente indossando una maglia tecnica con il logo IdeeGreen! 😉

Aggiornamento 30/5/2019

Combinata StraLugano: il racconto della mia esperienza

Ebbene si, cari amici lettori di IdeeGreen: ce l’ho fatta! :-)

Nello scorso weekend ho disputato come programmato la Combinata StraLugano e le cose sono andare veramente alla grande!

Raggiungere Lugano è stato semplice: treno diretto da Milano, con biglietto omaggio da Chiasso a Lugano incluso nel pettorale, grazie a un accordo degli organizzatori con le ferrovie svizzere.

Per il pernottamento ho scelto l’Hotel Acquarello, situato proprio all’arrivo della teleferica che dalla stazione ferroviaria porta al centro città.

Come sempre ho prenotato tramite Booking.com e l’hotel ha più che soddisfatto le mie aspettative come potete leggere dalla mia recensione che quando mi trovo bene ho sempre piacere a scrivere.

Ho particolarmente apprezzato la cortesia dello staff dimostra in più occasioni, come quando è stato necessario correggere un errore sulla fattura e quando mi è stato consentito di tenere i bagagli in un’apposita storage room anche dopo il check out e soprattutto di permettermi di fare una doccia (sempre dopo l’orario di checkout) al ritorno dalla Stralugano Vertical Monte Bré.

Dopo aver lasciato il trolley in camera sono andato a visitare gli stand dei partner della StraLugano, incontrando i primi amici runner in trasferta come me per poi andare a vedere la presentazione degli “Atleti Top” introdotti dall’amico Maurizio Lorenzini, che ho scoperto essere un bravissimo presentatore oltre che un esperto istruttore FIDAL!

Qui di seguito trovate una foto di gruppo che ho scattato al termine della presentazione. Tra gli atleti potrete riconoscere il vincitore della mezza maschile Dagnachew e la vincitrice della mezza maratona Yenenesh Dinkesa. Tra gli uomini secondo posto per Ketema e terzo per Kipkorir. Tra le donne Sara Dossena seconda classificata e Catherine Bertone terza.

Stralugano atleti top

Terminata la presentazione degli atleti di punta sono tornato in hotel per riposarmi un paio d’ore e per prepararmi alla prima gara, la StraLugano 10 Km!

Nonostante il meteo non proprio entusiasmante “dal punto di vista turistico”, con cielo nuvoloso e pioggia intermittente le condizioni di gara sono state ottime con un clima fresco ma non freddo.

Con il pensiero alla Vertical che avrei dovuto disputare il giorno seguente continuavo a ripetermi di “partire molto tranquillo” ma alla fine dopo un primo km a 4:43 che mi sembrava di aver corso più lento, ho proseguito a quello stesso ritmo realizzando il mio personal best in 47 minuti e 11 secondi, alla media esatta di 4:43 al Km! :-)

Mi ha fatto quindi ancor più piacere ricevere dagli organizzatori via email a sole 48 ore dal termine della gara un video realizzato automaticamente (prodigi della tecnologia!) che mi riprende in alcune fasi della gara e che vi propongo qui di seguito assieme a una foto scattata al traguardo …

Bel video-ricordo, no?!

al traguardo della 10 km StraLugano

al traguardo della 10 km StraLugano

All’arrivo ottima accoglienza con distribuzione di asciugamani in spugna dello sponsor Zurich e ricco ristoro con integratori isotonici, acqua, banane, barrette e altro ancora.

Dopo una bella doccia in hotel, cena, un po’ di lavoro al PC e “a nanna presto” in vista della seconda gara, la mia prima Vertical, la StraLugano Monte Bré, di 9 km con un dislivello di 730 metri, concentrato tutto negli ultimi 4 km del percorso.

Vi dico subito che la mia prima Vertical è andata benissimo! Dopo una partenza molto cauta, mi sono veramente goduto un percorso piano con qualche saliscendi lungo il Lago di Lugano, per i primi 3 Km, prima di iniziare la salita tra sentieri e boschi.

La cosa migliore per farvi capire la bellezza del percorso è lasciarvi alle mie riprese di alcuni momenti della gara girate in presa diretta e montate in questo video…

Vista dal Monte Bré

Un parte della vista su Lugano dal Monte Bré

Ho così completato StraLugano Monte Bré Vertical in un’ora e 19 minuti, tempo per me del tutto inaspettato alla mia prima esperienza in una gara di questo tipo, anche considerando le pause per foto e video che ho effettuato lungo il percorso. Sono decisamente soddisfatto! :-)

Dopo un ristoro a base di cioccolato, banana, integratori salini e altre bibite, mi sono cambiato e sono ridisceso a Lugano utilizzando la funivia, distante poche centinaia di metri. Biglietto sempre incluso nel prezzo del pettorale.

Nel villaggio dedicato agli atleti Stralugano prima di rifocillarmi a dovere con il tradizionale “pasta-party” ho anche colto l’opportunità di un massaggio defaticante dopo gara offerto da Choice e da Juri e Michele, due fisioterapisti tirocinanti della L.U.de.S. di Pazzallo. (Grazie ancora e complimenti per la vostra bravura!)

Juri e Michele Ludes

Juri e Michele impegnati a “rimettere a nuovo i miei polpacci”

Cosa poter chiedere di più a un evento sportivo? Organizzazione impeccabile in tutte le sue fasi, ricco pacco gara, percorso entusiasmante, diverse distanze e tipologie di percorsi tra cui scegliere, foto e video ricordo in omaggio offerti dagli sponsor (e non venduti a prezzi folli come purtroppo capita troppo spesso in altri eventi!)

Non mi resta che darvi appuntamento alla prossima edizione 2020! … se le mie gambe da cinquantenne continueranno a sostenermi! :-)

Pubblicato da Matteo Di Felice il 30 Maggio 2019