Savonaturalmente 2018

 

savonaturalmente 2018

Savonaturalmente 2018, torna dal 21 Settembre al 23 Settembre per tre giorni dedicati al benessere nella storica e monumentale cornice della Fortezza del Priamar, a pochi passi dal Palacrociere e dal centro storico di Savona.



Savonaturalmente 2018: organizzazione e novità

L’evento anche quest’anno sarà organizzato dalla Associazione Savonaturalmente con la attenta coordinazione del professore e sociologo Luca Aschei, in collaborazione con numerose entità associative di carattere culturale, sportivo, olistico e di promozione sociale attive sul territorio, oltre che con il patrocinio del Comune e della Provincia di Savona.

Novità rispetto alle edizioni precedenti, sarà la partecipazione di realtà associative legate alla promozione storica, culturale e artistica di Savona e della sua provincia, come il Centro Studi Rievocazioni Storiche A-Storia, l’Associazione Cristoforo Colombo Savona e il Vintage Motors Club Savona, che caratterizzeranno l’impronta storica della quarta edizione dell’evento.

Savonaturalmente 2018: come è strutturata

Savonaturalmente è una festa nella quale ognuno potrà trovare non solo il proprio equilibrio, ma anche il proprio spazio.

Quest’anno l’evento si svilupperà in sette diverse aree tematiche, ecco qualche anticipazione:

SavoTalk – Per Chi vuole Saperne di Più, nella Cappella del Palazzo del Commissario. Sarà l’angolo del dibattito e del confronto dove si svolgeranno seminari e conferenze, come quella promossa in collaborazione con la Associazione Cristoforo Colombo Savona e il Vintage Motors Club che affronterà il tema della rivoluzione alimentare di Cristoforo Colombo, o ancora appuntamenti dedicati all’approfondimento delle innovative cure naturali di Schwabe Pharma o interessanti convegni di osteopatia neonatale.

SavoLab sarà il regno della creatività. Per chi vuole mettersi alla prova, dedicato ai laboratori a cura di Paola Ricca, coach del talento, specialista in metacognizione, tutor DSA nonché ideatrice del Metodo FreeNauta.

SavoOm, per chi vuole ritrovare se stesso, dove Diabasi, Orthobionomy e Shin Sei Shiatsu Academy proporranno sedute di meditazione, yoga e massaggi durante tutto il corso della manifestazione.

SavoSport, all’insegna della massima di Decimo Giunio Giovenale “Mens sana in corpore sano” – Il Benessere in Movimento, con il supporto di numerose associazioni sportive savonesi e classi di ballo che allestiranno una vera e propria palestra all’aria aperta sulla Terrazza della Sibilla. Ulteriore novità rispetto alle precedenti edizioni saranno SavoWalk e SavoTrek, con due percorsi urbani organizzati per chi vuole sperimentare i benefici della camminata sportiva, con la collaborazione di Osa Outdoor Sport Activity e SportArt di Paolo Prefumo.

SavoKids è l’area dedicata ai più piccoli, con le attività proposte dal Centro Maya come i giochi senza frontiere, laboratori di yoga per bambini e Ho’Ponopono, con Daniela Caratto e Massimo Giordano che presenta il suo libro: “Ho’Ponopono – Tutto è possibile”.

SavoShow, per Chi Vuole Divertirsi, insieme alla programmazione della web-radio savonese Linea Radio Savona.com, avrà come protagonista l’associazione di Promozione Sociale “TieniViva Gospel Voices”, il cui scopo è la diffusione del messaggio di Pace, Libertà, Fratellanza, Giustizia attraverso la pratica del canto corale, in particolare i canti spiritual e gospel che durante la serata di sabato 22 Settembre renderanno ancora più magica la già splendida cornice del Priamar.

SavoLove ospiterà Penelope Please, Miss Drag Queen 2011, – Per Chi Segretamente Vuole, per accompagnarvi con ironia e sensualità attraverso la storia della donna e delle sue energie ancestrali, con un approfondimento particolare sul tema dell’influenza delle costellazioni familiari con l’esperta in materia Azhavur De Prà.

Programma aggiornato di Savonaturalmente

Il programma ufficiale costantemente aggiornato è consultabile sul sito ufficiale di Savonaturalmente

Come raggiungere Savonaturalmente in auto

  • A6 Torino- Savona: uscita casello autostradale di Savona;
  • A10 da Ventimiglia: uscita casello autostradale di Savona;
  • A10 da Genova: uscita casello autostradale di Albisola;

Da entrambi i caselli seguire le indicazioni per “Centro città”.

Come raggiungere Savonaturalmente in treno

A Savona fermano i treni provenienti dalle principali città italiane: Milano, Torino, Venezia, Roma, Genova, Ventimiglia, Imperia, Firenze, Parma, Bologna, etc.

La stazione dista circa 800 metri da Piazza Mameli, centro della città.

Dalla stazione il Complesso Monumentale del Priamar è raggiungibile a piedi (15 minuti circa) o con l’autobus 007 – SAVONA LUCETO oppure 001 – LEGINO 167 – LA RUSCA.

Come raggiungere Savonaturalmente in aereo

Dall’aeroporto di Genova: in autobus fino alla stazione ferroviaria di Genova P. P., Genova Sampierdarena o Genova Brignole oppure si può raggiungere in auto, in circa dieci minuti, il casello autostradale di Genova Aeroporto e proseguire poi in direzione Ventimiglia: Savona dista circa 45 Km da Genova;

Dall’aeroporto di Nizza: autobus, direttamente dai terminal 1 e 2 dell’aeroporto.

Il viaggio dura circa 2 ore e 30 minuti. L´autobus ferma presso la stazione di servizio dell’ uscita autostradale di Savona.

La location di Savonaturalmente: Il Complesso Monumentale del Priamar

La fortezza del Priamar è un complesso di carattere militare che domina il centro cittadino in corrispondenza del porto.

Costruita tra il 1542 e il 1544 dai Genovesi e più volte ampliata, prende il nome dalla collina immediatamente prospiciente il mare su cui sorge.

il Priamar è riconosciuto tra le più imponenti fortificazioni affacciate sul Mar Mediterraneo e oggi ha assunto il ruolo di cittadella d’arte e di cultura.

Fortezza Priamar

Fortezza di Priamar

Per valorizzare ancor più l’appuntamento il progetto prevede l’utilizzo degli spazi del Complesso Monumentale del Priamar, ad oggi riconosciuto tra le più imponenti fortificazioni affacciate sul Mar Mediterraneo e assurto ormai da qualche anno a cittadella d’arte e di cultura.

La Fortezza, già “contenitore” di reperti antichi e collezioni di arte contemporanea, è sede del nuovo Polo Museale del Priamar che riunisce le collezioni dell’ex Presidente Pertini e della scultrice savonese Renata Cuneo nel “Museo Sandro Pertini e Renata Cuneo” e il Civico Museo Archeologico e della città .

I visitatori di Savonaturalmente potranno così approfittare dell’evento per passeggiare tra i camminamenti, gli spalti e le balconate della fortezza godendo di una fantastica vista che abbraccia, in un solo colpo d’occhio, il mare, i monti, la città e il suo porto.

Pubblicato da Matteo Di Felice il 19 settembre 2018