Rimedi contro le vesciche ai piedi

Vesciche ai piedi: madre natura offre rimedi naturali davvero efficaci per curare in breve tempo e senza controindicazioni, queste fastidiosissime e dolorose vesciche.

E’ nella nostra cultura prendersi cura del proprio corpo, del proprio viso ma vi è una parte del corpo che spesso tendiamo a trascurare: è il caso dei piedi. Molti non se ne rendono conto ma i piedi sono la parte del corpo che necessita di più attenzione! Ogni giorno sono sottoposti a continui sforzi; su di essi, infatti, si scarica tutto il nostro peso, cosa che si traduce in tensione e continui urti.

Con il trascorrere del tempo, senza le cure adeguate, non c’è da stupirsi se compaiono le vesciche ai piedi, dolorosissime bolle d’acqua che nei casi peggiori rischiano di trasformarsi in ferite piuttosto gravi. Le vesciche possono presentarsi anche nelle aree meno sospette del piede, per esempio tra le dita dei piedi o sul collo del piede.

Rimedi contro le vesciche ai piedi

In commercio troviamo tanti rimedi farmaceutici per curare le vesciche ai piedi. Chi però preferisce ricorrere a una soluzione più naturale, può mettere in pratica i rimedi che vi illustreremo contro le vesciche ai piedi. Sono semplici rimedi naturali con prodotti facilmente reperibili in casa e che non hanno controindicazioni.

Limone

Grazie alle sue proprietà lenitive e antinfiammatorie e al notevole contenuto di antiossidanti, i limoni si rivelano molto efficaci contro le vesciche.  Basta strofinare la polpa del limone sulla zona interessata per avere un immediato sollievo.

Olio di ricino

In caso di vesciche particolarmente dure, l’olio di ricino potrebbe essere una valida soluzione. Mescolato con acqua tiepida e sapone, è davvero efficace se vogliamo ammorbidire la pelle.

Cipolla

Le cipolle contengono elevata sostanze nutritive e potenti acidi in grado di neutralizzare le infezioni e rafforzare il sistema immunitario. La cipolla, inoltre, ammorbidisce anche la pelle indurita dalla vescica, facilitandone la rimozione.

Applicate una fetta di cipolla direttamente sulla zona interessata e coprite con una benda. Lasciate agire per un paio di giorni, così da permettere la penetrazione dei succhi e rimuovere la pelle morta.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato, ingredienti che ormai abbiamo imparato ad amare per la sua versatilità in diversi ambiti, è un eccellente esfoliante per la pelle.

Per beneficiare appieno delle proprietà del bicarbonato di sodio, possiamo ricorrere a un buon pediluvio. Basta immergere i piedi in una soluzione a base di acqua tiepida e bicarbonato, per avere un sollievo immediato.

Aglio

Noto per essere una delle migliori sostanze antiossidanti che madre natura ci offre, l’aglio rappresenta una risorsa molto utile, sia a livello gastronomico che per la salute.

I potenti acidi ed i composti dell’aglio, in particolar modo l’allicina, contribuiscono a migliorare la salute dei piedi ed eliminare le infiammazioni. Poichè svolge anche una forte azione antibatterica naturale, l’aglio è in grado di proteggere i nostri piedi da possibili infezioni.

Aceto di mele

E’ un’efficace rimedio naturale in grado di disinfettare l’intera area interessata grazie alle sue proprietà antibatteriche È un rimedio utile anche quando le vesciche si rompono. Basta applicarlo direttamente sulla zona interessata con del cotone e ripetere almeno due volte al giorno.

Olio di tea tree

E’ un efficace disinfettante. Oltre a prevenire infezioni, è capace di ridimensionare velocemente la vescica grazie alle sue proprietà astringenti. Anche l’olio di tea tree va applicato direttamente.

L’olio di tea tree eè facilmente reperibile in tutte le erboristerie. Chi preferisce lo shopping online può acquistarlo su Amazon alla pagina: Olio di Albero del Tè – Olio Essenziale Puro al 100% . Un flacone da 50 ml è proposto al prezzo di 8,99 euro.

Sali di Epsom

Preparate un pediluvio. Versate i sali di Epsom in acqua calda poi immergete i piedi per 10 o 15 minuti. Acquisterete una pelle più morbida che renderà molto più facile la rimozione della vescica. Questo effetto emolliente è dovuto alla miscela di minerali e composti organici contenuti in questi sali.

Come prevenire le vesciche ai piedi

Ecco alcuni semplici consigli:

  • Assicurarsi che i piedi siano sempre bene idratati: sia il sudore che la secchezza possono favorire la comparsa delle vesciche
  • Assicurarsi che non vi sia troppo attrito tra il piede e la calza
  • Indossare calze sottili e senza cuciture, magari in microfibra e traspiranti. Devono inoltre essere della giusta misura;
  • Indossare sempre le scarpe della misura adatta. Il piede non deve stare compresso nella scarpa e tanto meno stare troppo largo.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 4 marzo 2017