Rimedi antimuffa per vasi

Rimedi antimuffa

Con alcuni semplici rimedi antimuffa si evita di trasformare i vasi delle piante in colture di funghi e germi. Basta qualche accorgimento e sono al sicuro la salute delle piante e la qualità dell’aria in casa.

Perché le piante in casa, con il loro metabolismo, riducono la presenza di muffe e spore nell’aria e ‘adottarne’ alcune (più avanti trovate indicazioni sulle essenze adatte) è un vero toccasana. A patto però di tenere sotto controllo il terricico dei vasi, che senza rimedi antimuffa diventa una fabbrica di batteri malsana per tutti e insopportabile per le persone allergiche.

Rimedi antimuffa per vasi

  • Ghiaino per acquari. A parte rinunciare completamente al terriccio dei vasi, come si può fare ad esempio con l’idrocoltura, per evitare la proliferazione di muffe è utile ricoprire la superficie del terriccio con ghiaino per acquari. Si tratta di un materiale che tende ad asciugare presto dopo l’innaffiatura e in questo modo non si presta allo sviluppo delle muffe.
  • Estratto di semi di pompelmo. Se l’effetto ghiaia sulla superficie dei vasi non vi piace potete usare una soluzione a base di estratto di semi di pompelmo diluito in acqua. Spruzzata sulla superficie del terriccio impedisce o arresta la formazione delle muffe.
  • Olio essenziale di tea tree (malaleuca). Usato puro al 100% ha diluito in acqua ha la stessa efficacia dell’estratto di semi di pompelmo, con la differenza che è più facile da trovare in commercio nei negozi bio oppure online.
  • Cambiare l’innaffiatura. Sempre utile, magari in abbinamento con uno dei due rimedi antimuffa visti prima, rivedere il sistema di innaffiatura delle piante in vaso. L’ideale è mettere nei sottovasi delle palline di argilla espansa e poi appoggiarvi sopra il vaso. In questo modo le radici non si troveranno mai immerse nell’acqua, cosa da evitare, e innaffiando da sotto assorbiranno dall’argilla la quantità giusto necessaria.

Piante che purificano l’aria

Ce ne sono diverse ma le più comuni ed efficaci sono: l’albero della gomma (ficus elastica); la palma di bambù (efficace contro gli odoti di moquette); l’aralia; l’edera (assorbe le tossine del fumo di tobacco); l’avocado; il ficus benjamina; il philodendrum; la dieffenbachia; la sansevieria trifasciata; lo spathiphillum e la dracaena.

Qui puoi acquistare olio essenziale Tea Tree puro al 100%

Oppure olio di Pompelmo puro al 100%

Pubblicato da Michele Ciceri il 27 luglio 2015