Rewoolution Raid: outdoor eco a Bergamo

Rewoolution Raid by Giovanni Marchesi

Rewoolution Raid” è l’evento a tappe dedicato agli appassionati di sport all’aria aperta impegnati a diffondere valori come il rispetto della natura e dell’ambiente.
In questo ultimo week-end, Bergamo e le campagne circostanti hanno ospitato la prima tappa dei due eventi estivi del circuito Rewoolution Raid (la seconda si terrà a Torbole, il 22 e 23 settembre) che prevedevano un percorso misto di mountain bike e corsa da svolgere in orienteering, più una serie di prove speciali “per cuori forti”.

I partecipanti potevano scegliere tra due percorsi: “Amatori” e “Pro” di crescente difficoltà. Le “adrenaliniche” prove speciali, uguali per entrambe le categorie, attribuivano bonus per la classifica.

Le prove si sono svolte nel corso di sabato e domenica con gli atleti che hanno trascorso la notte in un suggestivo campo tendato in località La Fara.



Il percorso del primo giorno ha visto la partenza da San Pellegrino per i Pro (22 Km a piedi e 10 Km in mountain bike con un dislivello positivo complessivo di 1.420 metri) e dal campo base di La Fara per gli Amatori (19 Km in mountain bike e 9 Km a piedi, con un dislivello positivo complessivo di 385 metri).

La prova speciale prevedeva di lanciarsi appesi in sicurezza a un cavo sospeso a 30 metri di altezza nei pressi delle mura della Città Alta! Sicuro e divertente ma per lanciarsi ci vuole di certo una buona dose di coraggio!

Sospesi nel cielo al Rewoolution Raid

Al ritorno dalle prove, pasta party e poi tutti in tenda per il meritato riposo!

Alle 9 di mattina di domenica partenza per le prove del secondo giorno, con percorso misto uguale per entrambe le categorie: 25 Km con dislivello positivo di 250 metri, e partenza da Bergamo Alta.

La prima prova speciale consisteva in una discesa dalle mura della Città Alta (15 metri di altezza) in corda doppia: sicuro e facile a dirsi, un po’ più difficile a farsi!

Discesa in corda doppia al Rewoolution Raid

La seconda prova era decisamente la più adrenalinica: “Bag Jump“, ovvero salto nel vuoto dalle mura della Città Alta per atterrare 15 metri più sotto su un apposito materasso gonfiabile. Decisamente per “cuori forti”!

Bag Jump al Rewoolution Raid

All’arrivo premi ai migliori e a sorteggio. Per i team che saranno presenti anche alla prova di Torbole ci sarà addirittura l’opportunità di vincere un viaggio in Nuova Zelanda (premio per il miglior team e per un team estratto).

GUARDA TUTTE LE FOTO DEL REWOOLUTION RAID

Decisamente un bell’evento sponsorizzato da Rewoolution ( http://www.rewoolution.it ), produttore di capi d’abbigliamento in pura lana Merino, privi di fibre sintetiche e appositamente creati per chi ama fare sport a stretto contatto con la natura.

In attesa dei nuovi video, potete vedere con i vostri occhi alcuni dei momenti del Rewoolution Raid dello scorso anno che vi faranno capire quali prove hanno dovuto affrontare i partecipanti.

 

Pubblicato da Matteo Di Felice il 23 luglio 2012