Realizzazione di una compostiera

Riciclare i rifiuti organici è un atteggiamento responsabile nei confronti dell’ambiente che ci dà anche la possibilità di ricavare del buon concime se si possiede una compostiera. Ecco come avviene la realizzazione di una compostiera fai da te in maniera semplice.

Realizzazione di una compostiera, l’occorrente

  • 5 metri di rete metallica per 1 metro di altezza con la maglia di un centimetro per ogni nodo, di quelle che si usano per le recinzioni
  • filo di ferro robusto
  • 3 metri ditelo verde traspirante
  • pinza

Realizzazione di una compostiera, la procedura

  1. Tagliare un metro di rete metallica e arrotolarla in modo da formare un cilindro
  2. Fissare e fermare la rete con il filo di ferro aiutandosi con la pinza
  3. Tagliare con la restante rete due cerchi dello stesso diametro di quella arrotolata
  4. Posizionare il primo cerchio all’interno del cilindro, all’altezza di 50 centimetri dalla base e il secondo cerchio sotto per evitare che vi entrino animali
  5. Fermare i due cerchi sempre con del filo di ferro
  6. Coprire tutto il cilindro con la tela verde traspirante
  7. Creare una apertura a forma di sportello nel cilindro fra la base e la griglia messa più sopra per prelevare il composto
  8. Fare un coperchio in modo da chiudere il cilindro dalla parte superiore
  9. Infine posizionarlo sotto un albero od in qualche posto non troppo esposto al sole.

Manutenzione della compostiera

  • È bene far arieggiare la compostiera almeno un paio di volte al giorno: basta semplicemente scuoterla con delicatezza, giusto per farle incamerare un po’ d’aria
  • In caso di cattivo odore inserire nella compostiera alcune foglie secche, dei giornali tagliuzzati o in alternativa della segatura: servirà ad asciugare i residuati dell’umido e ripristinare il rapporto da verde a marrone che il compost produce più rapidamente
  • Se il contenuto è molto secco bisogna inumidire il compost con dell’acqua oppure aggiungendo bucce di agrumi e frutta dato che presentano una buona quantità d’acqua.

Compostiera pronta all’uso: prezzi e modelli

Se il procedimento della compostiera fai da te vi sembra eccessivamente macchinoso, potete acquistare delle compostiere ” campana” pronte all’uso. I prezzi delle compostiere non sono troppo proibitivi, inoltre l’acquisto di una compostiera è consigliato a chi dispone di un giardino di piccole dimensioni o userà la compostiera in ambito domestico.

In commercio esistono un gran numero di modelli dalla capacità che va dagli 80 ai 900 litri.

Per orientarvi sulla scelta, chiedetevi quanto compost fai da te volete produrre e quanti scarti organici avete a disposizione. 

Per una famiglia di 4 persone che intende preparare il compost solo con gli scarti da cucina, basterà una compostiera da 300 litri. Se oltre agli scarti da cucina si aggiungono anche quelli dell’orto, bisognerà optare per un composter da almeno 400 litri, oppure, se avete abbastanza spazio, sarà meglio comprare due compostiere da 200 litri che sono più facili da gestire e meno inclini a produrre cattivi odori.

Link utili. Compostiera, prezzi e modelli: Compostiere su Amazon. Degli ottimi modelli si comprano con 40 euro e spedizione gratuite. Non mancano modelli più economici. Prima dell’acquisto fate le vostre valutazioni.

Pubblicato da Anna De Simone il 27 aprile 2013