Pseudochromis paccagnellae

Pseudochromis paccagnellae scheda

Pseudochromis paccagnellae (pesce paccagnella) e pseudochromis fridmanischeda, alimentazione e consigli per il mantenimento. Prezzo e info.

Prima di vedere la scheda e soffermarci sul pesce paccagnella e sul P. fridmani, ti propongo una breve panoramica fotografica tra tre pesci dalla livrea simile che vengono generalmente descritti come “pesce giallo e viola“.

Pesce giallo e viola: Gramma loreto, Pseudochromis paccagnellae e Pictichromis diadema

Se stai cercando un piccolo pesce marino giallo e viola, di certo ti avrà incuriosito la specie Pseudochromis paccagnellae

Presta ben attenzione, questo non è l’unico pesce marino con corpo giallo e viola, anche la specie Gramma loreto presenta un corpo dalla forma allungata ma pinne e livrea sono diverse. Nel Gramma loreto tra la tonalità viola della parte anteriore del pesce e quella gialla della parte posteriore, non vi è un distacco netto ma una leggera sfumatura che va nel fucsia. Il pesce Gramma loreto si differenzia dalla Pseudochromis paccagnellae anche per le pinne e l’intera forma del corpo.

Pseudochromis paccagnellae

Nella foto in alto, a sinistra il Pseudochromis paccagnellae e a destra un esemplare di Gramma loreto. Se invece stai cercando un pesce dal corpo schiacciato, di colore viola e nero con la pinna terminale gialla, di certo cerchi il pesce protagonista del film Alla Ricerca di Dory, il pesce chirurgo blu, in questo caso ti rimando alla scheda dedicata: Paracanthurus hepatus.

Vi è un’altra specie della famiglia Psudochromidae che presenta il corpo giallo e viola ma questa volta la divisione non è tra la porzione anteriore e posteriore del corpo ma tra la parte alta e la parte bassa!

Pictichromis diadema

La specie Pictichromis diadema presenta la parte superiore del corpo di colore viola e la parte inferiore di colore giallo. Questa volta dimensioni e forme sono identiche (infatti la famiglia è la medesima) ma nel Pictichromis diadema è la forma del corpo a cambiare.

 Pseudochromis paccagnellae o Pictichromis paccagnellae

Con i nomi Pseudochromis paccagnellae e Pictichromis paccagnellae si fa riferimento allo stesso pesce che, semplicemente, in ambito scientifico, annovera due nomi. Lo stesso accade anche per Pseudochromis diadema (Pictichromis diadema) e Pseudochromis fridmani (anche noto come Pictichromis fridmani). Si tratta in tutti i casi di pesci appartenenti alla famiglia degli Pseudocromidi.

Scheda

Il pesce paccagnella misura tra i 5 e i 7 cm.

Origini: Filippine, Indonesia, Isole Salomone, Nuova Caledonia, Australia

Habitat: barriera corallina. Vive nascosto tra le grotte, tra i rami dei coralli e negli anfratti.

Intervallo ideale: in natura vive dove le acque si mantengono a temperature comprese tra i 24 °C e i 26 °C.

Alimentazione: si nutre di piccoli crostacei.

Al contrario della specie Pseudochromis fridmani, nell’acquario marino si possono introdurre più esemplari di Pseudochromis paccagnellaeanzi, in genere si consiglia di introdurre Pseudochromis paccagnellae con un compagno.

Questo pesce si fa apprezzare per la sua vivacità, in genere si sconsiglia di mettere diverse specie di Pseudochromis nello stesso acquario, il motivo? La notevole territorialità di queste specie. La specie Pseudochromis paccagnellae tende a essere molto aggressiva con altri esemplari della stessa specie, spesso manifesta aggressività con altri pesci piccoli o addirittura verso i gamberetti.

Prima ti ho mostrato similitudini tra Pseudochromis paccagnellae e il Gramma loreto. Se l’introduzione di Pseudochromis paccagnellae e Pseudochromis fridmani nella stessa vasca dovrebbe avvenire con cautela, in nessun caso dovresti mettere un Gramma loreto insieme al pesce paccagnella! Il pesce paccagnella è molto aggressivo e finirebbe per uccidere il Gramma loreto!

Pseudochromis paccagnellae: prezzo

Il prezzo varia molto in base al rivenditore. Nel negozio Moby Dick di Nola (provincia di Napoli) questo pesce si può comprare al prezzo di 25 euro, talvolta in promozione anche a 20 euro! Ti ricordo che il prezzo dei pesci di barriera è spesso condizionato dalla richiesta del momento ma anche dalle norme sulle importazioni, a volte i prezzi possono aumentare in periodi in cui importare pesci catturati diviene particolarmente difficile.

Per fortuna questo è un pesce molto comune nell’acquario di barriera, quindi facile da reperire anche presso più piccoli rivenditori.

Pseudochromis fridmani: scheda

Il corpo allungato è circa 5 – 7 cm.

Origini: Oceano Indiano occidentale (Mar Rosso)

E’ meno comune da trovare in commercio rispetto la specie bicolore!

Habitat: vive in anfratti, grotte, sporgenze… dove come la specie Pseudochromis paccagnellae si nutre di piccoli crostacei, vermi e zooplancton.

Nell’acquario andrebbe introdotto un singolo esemplare anche se con pesci di altre specie tende a essere meno aggressivo del P. paccagnella. Solo raramente infastidisce pesci più piccoli.

Nell’acquario dovresti prevedere diversi anfratti: come tutti i pesci ama fori e grotte dove nascondersi.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 29 giugno 2018