Piante in Cassetta

piante in cassetta

Piante in cassetta, una bella idea per avere del verde a portata di mano, in aggiunta a quello in giardino o che lo sostituisce se di giardino al momento non ne abbiamo uno. Non è una moda, quella delle piante in cassetta, ma una pratica sempre più diffusa, da sempre sostenibile e che va a coinvolgere ogni tipo di amante del green. Dal pollice verde al coltivatore alla prima esperienza. Vediamo i vantaggi, qualche consiglio e i tanti modi per utilizzarle al meglio, in tutte le stagioni.



Piante in cassetta: vantaggi

Chi desidera il giardino e non lo ha, o se lo ha non ha tempo di curarlo come vorrebbe ma desidera lo stesso un angolino di verde, magari di dimensioni minori, da curare. Profumato, colorato, aromatico, vivo. E’ il sogno di molti, anche inconfessato, è il bisogno di chi sta a casa molte ore, per trascorrerle coltivando, ma anche di chi torna stanco e si rilassa magari leggendo il giornale sul balcone avvolto dalle proprie piante in cassetta.

Non ci sono mix predefiniti, e questo è un grande vantaggio delle piante in cassetta: permettono di creare dei mini giardini modulari che si adeguano alle condizioni climatiche come anche ai gusti di chi deve prendersene cura. E poi ci sono anche i differenti orientamenti e le diverse esposizioni del balcone in cui sistemiamo queste piante in cassetta che possono suggerirci quali specie di fiori ed erbe prediligere.

Piante in cassetta: consigli

Meglio poche ma buone: non vale sempre ma nel caso delle piante in cassetta vale eccome. A volte, presi dall’entusiasmo, si rischia di riempire il proprio terrazzo di troppe differenti piante facendo poi fatica a prendersene cura. Invece, meglio concentrarsi, soprattutto se si è all’inizio, con poche tipologie, per cercare di comprendere come farle verdeggiare a lungo.

Se abbiamo più terrazzi, dedichiamo alle piante in cassetta quelli orientati a sud-est sud-ovest. Richiedono sole pieno piante come pomodori, peperoni e peperoncini, melanzane, fragole e basilico, salvia, menta, prezzemolo, erba cipollina, origano rosmarino e lavanda. Ci sono altre piante invece che stanno meglio quando il sole non è esagerato. Questo ad esempio vale per le insalate da taglio, spinaci, biete e fagiolini, oppure per la menta che ama le zone semi ombreggiate.

Piante in cassetta: un’idea regalo perfetta per Natale

A Natale, quando tutti o molti sono convinti di non poter vedere un po’ di verde rigoglioso fino a marzo, almeno, perché non stupire chi amiamo con delle piante in cassetta regalo? Certo è una trovata originale, piacevole anche per chi non è fissato con il green perché non troppo impegnativa. Non si sta regalando un orto da 10 mq bensì un piccolo angolo di verde da terrazzo.

E poi è personalizzabile: a ogni parente o amico possiamo dedicare una particolare pianta. All’amica, la salvia, al cognato amante del pesto, il basilico, alla zia, la menta, e alla fidanzata, un bel fiore che sboccia in inverno, e così via.

Tra le piante che danno soddisfazione in inverno, troviamo le bellissime viole del pensiero e quelle cornute che sono varietà di annuali e fioriscono al sole per mesi e anche in presenza del gelo. Per non rischiare, in qualsiasi stagione, cerchiamo però di sistemare le nostre piante in cassetta in un luogo riparato dalle correnti e con un lato a ridosso di una parete. C’è chi poi decide di allestire anche una piccola serra per l’inverno.

Piante in cassetta: EcoCube

Senza stare ad impazzire, per regalare piante in cassetta di qualità e allo stesso tempo che non mettano in difficoltà che le riceve per via delle complicazioni di gestione, possiamo puntare subito su EcoCube. Si tratta di piante in cassetta sistemate in un contenitore in legno in cui c’è uno speciale granulato nutritivo. I semi sono sistemati lì, quando apriamo la confezione non ci resta che innaffiarli ed ecco le piantine crescere dopo pochi giorni.

Per un regalo, che sia di Natale o di compleanno, oppure per sé stessi in un giorno qualsiasi, si può scegliere tra piante in cassetta di vario tipo, dalle fragole alla lavanda, dai quadrifogli all’aloe.

E’ una idea adatta anche per i bambini che, con ECoCube, cominciano subito a capire quanto è divertente coltivare e che soddisfazioni regala il prendersi cura di una pianta.

Ogni cassettina di EcoCube è un cubo con spigolo di 7,5 cm, tra le piante troviamo ad oggi caffè, fragole, violette, nontiscordardimè, lavanda, aloe vera, trifoglio, girasole, palma, rose. Per maggiori informazioni e per acquistarla potete visitare la pagina dedicata di Regali.it

Se siete alla ricerca di altri regali da acquistare online Regali.it vi propone tante altre idee, presentate per categorie merceologiche, a prezzi decisamente interessanti.

Pubblicato da Marta Abbà il 30 ottobre 2017