Piante per balcone soleggiato

Piante per balcone soleggiato

Piante per balcone soleggiato: ecco quali sono le piante da coltivare su un balcone esposto in pieno sole. Scelta e consigli alla coltivazione di piante su terrazze e balconi soleggiati.

Se avete un bel balcone esposto al sole per la maggior parte della giornata, non c’è niente di meglio che sfruttare questa posizione per poter arricchire lo spazio esterno della vostra casa con qualche bella pianta che possa arricchire l’appartamento di colori e profumi!

Ma quali sono le migliori piante per balcone soleggiato? Fare una sintesi di tutte le opportunità che avete a portata di mano non è certo possibile, ma niente ci vieta di proporvi qualche spunto che vi permetterà di dare una nuova vita al vostro balcone.

Abbiamo dunque individuato 8 pratiche alternative!

Piante per balcone soleggiato: salvia

Cominciamo da una delle nostre scelte preferite, la salvia ornamentale. Una scelta che, probabilmente, sarà anche tra le opzioni ideali da parte di tutti i nostri lettori che hanno poco tempo da dedicare alla cura della propria area verde, considerato che la salvia necessita di poca acqua e di poche attenzioni.

Naturalmente, quanto sopra non significa che dobbiate trascurarla! Se riporrete in essa le giuste cure, otterrete delle bellissime infiorescenze rosse o blu di piccole dimensioni. La varietà officinalis vi permetterà di poter utilizzare questa pianta anche in cucina, andando così a raddoppiare la sua utilità!

Piante da coltivare sul balcone esposto al sole: Geranio

È uno dei “grandi classici” nei balconi soleggiati degli italiani e delle italiane. Il geranio, con le sue tante versioni, potrà certamente permettervi di colorare di tante sfumature il vostro balcone: facile da coltivare, caratterizzato da una gestione non particolarmente difficile anche per chi non è dotato di un naturale pollice verde, saprà ben valorizzare il vostro balcone o il vostro terrazzo.

Piante per balcone in pieno sole: Lavanda

La lavanda è un’altra delle principali scelte preferite da tutti coloro che stanno pensando di arricchire di colore il proprio balcone. E, soprattutto, di aromi: la lavanda, con i suoi fiori profumatissimi, sarà in grado di dare un tocco unico e ben distinguibile al vostro balcone. Se poi lo desiderate, potete raccogliere i suoi fiori e riporli in sacchetti da usare per profumare armadi e cassetti.

Per altre info: come coltivare la lavanda in vaso

Piante per balcone in pieno sole: Petunia

Se il vostro balcone è ben esposto al sole, e siete alla ricerca di un fiore che non teme la luce, la petunia potrebbe essere un’opzione ideale per poter colorare questo spazio esterno con le sue mille sfumature. La petunia richiede infatti delle cure non particolarmente difficili da garantire: sarà sufficiente assicurare almeno sei ore di luce al giorno, e – ovviamente – la giusta innaffiatura.

Piante per balcone in pieno sole: Fiore di vetro

Il fiore di vetro, poetico nome della portulaca, è un’altra delle principali indiziate per poter dare al vostro balcone il giusto tocco di colore. Questa pianta ama infatti l’esposizione al sole, e in cambio del giusto posizionamento sarà in grado di regalarvi una meravigliosa cascata di profumati fiorellini che assumono la forma di piccole roselline. Vari colori e una facile manutenzione completano le principali motivazioni che dovrebbero spingervi a dare la giusta fiducia a questa scelta.

Piante per balcone soleggiato: Piombaggine

Conoscete la piombaggine? Nome comune della plumbago auricolata, è una delle nostre opzioni preferite degli ultimi anni. La piombaggine ama infatti le esposizioni che il vostro balcone soleggiato sarà in grado di donarle, e potrà assicurarvi una buona fornitura di fiorellini blu. Il risultato cromatico è davvero fantastico!

Piante per balcone esposto al sole: Lantana

Presente in Italia soprattutto nelle Isole maggiori, la lantana è una specie originaria delle zone tropicali e, oramai, in grado di potersi insinuare correttamente e con buone speranze di longevità anche in moltissime zone d’Italia. Rosso, giallo, bianco e arancione sono i colori più diffusi, e quelli che potrebbero dare una tonalità di particolare fascino e apprezzamento al vostro balcone!

Piante da coltivare sul balcone esposto al sole: Ibisco

Chiudiamo infine con l’ibisco, un genere molto variegato e in grado di comprendere decine di diverse varietà, tra le quali scegliere la propria preferita. Con una bassa manutenzione e una propensione all’esposizione solare che premierà il posizionamento nei balconi soleggiati, si adatterà al vostro spazio verde esterno donandovi dei fiori dalla grande bellezza, eventualmente coltivabili anche in vasi di piccole dimensioni. Per altre info: ibisco, rinvaso e coltivazione

Pubblicato da Anna De Simone il 30 gennaio 2018