Nissan Leaf, più autonomia nel 2013

La Leaf di Nissan è tra le auto elettriche più diffuse sul globo. Può vantare anni di esperienza e per questo 2013 dovrebbe annoverare altre caratteristiche nel suo backgraund di vendita. La Leaf non rallenta la sua evoluzione e, per l’anno in cui arriveranno gli incentivi in Italia, la Nissan elettrica riporta un aumento del range di autonomia con una maggior efficienza.

Proprio dal Giappone arriva l’annuncio: l’autonomia sarà aumentata del 25% migliorando l’efficienza dei motori e le prestazioni della batteria agli ioni di litio. La Nissan Leaf è stata eletta Auto dell’Anno 2011 in Giappone. In Italia il prezzo da listino è di 38.500 euro ma si prevede che arrivi nel 2013 un nuovo modello “base” di LEAF che faccia calare il prezzo.

GUARDA LE FOTO DELLA NISSAN LEAF

Attualmente la Nissan Leaf possiede un motore equivalente a 109 cv e ha una autonomia di 160 chilometri. Con l’incremento dell’autonomia del 25% il range di autonomia raggiungerà all’incirca i 200 chilometri e, stando al report Nissan, ci sarà un modello Leaf più economico, venduto, in Giappone, per ¥ 2,5 milioni, equivalenti a circa 25.700 euro.

Come visto, attualmente il prezzo di partenza della Nissan Leaf è di 38.500 euro, non tanto differente dal prezzo di partenza nipponico che si aggiura intorno ai 3,7 milioni di ¥ equivalenti a 38.550 euro. Se in Italia si manterrà una riduzione di costo simile, la Nissan Leaf sarà destinata a conquistare le strade nostrane, soprattutto in vista degli incentivi di 5.000 euro previsti dallo Stato italiano a partire da Gennaio 2013.

GUARDA LE FOTO DELLA NISSAN LEAF

Pubblicato da Anna De Simone il 19 agosto 2012