Mozzarella vegana, tutte le info

Mozzarella vegana ricetta

Come fare la mozzarella vegana filante e altre informazioni utili su dove si compra, le migliori marche e, per i più volenterosi, la ricetta fai da te.

La mozzarella vegan vegana che dir si voglia, è un autentico alleato in cucina. Può arricchire cannelloni, lasagne e soprattutto può rendere più saporiti i tanti gusti di pizza vegan. In questa pagina non solo ti spiegherò come fare la mozzarella vegana filante ma ti darò tanti consigli su dove comprarla e come prepararla anche senza latte di soia.

Mozzarella vegana, la ricetta

La ricetta più popolare prevede l’impiego di yogurt e latte di soia. Per la ricetta della mozzarella di soia ti invito a leggere l’articolo “Pizza vegan“, dove nel penultimo paragrafo ti ho spiegato come prepararla in casa sfruttando un emulsione di olio e latte di soia. In alternativa al latte di soia, però, si può usare latte di riso. In questa pagina ti darò la ricetta della mozzarella di riso senza yogurt o latte di soia. Iniziamo!

Mozzarella vegana senza yogurt

La ricetta prevede l’uso di questi ingredienti:
Ingredienti:

  • 300 ml di latte di riso
  • 80 g di fecola di patate
    oppure farina di riso!
  • 7 g di agar agar
  • 200 ml di panna vegetale da cucina
  • un pizzico di aglio granulato essiccato
  • 10 g di sale
  • 3 g di lievito alimentare in scaglie
  • 5 ml di succo di limone

Il latte di riso può essere sostituito con latte di soia. L’importante è scegliere un latte vegetale privo di zuccheri aggiunti. Come fare la mozzarella vegan?

  1. In un pentolino, mescola gradualmente l’agar agar con il latte. Aggiungi anche la fecola setacciata. Solo dopo aver sciolto i grumi, pone il pentolino su fuoco dolce.
  2. Aggiungi tutti gli altri ingredienti eccetto il succo di limone. Mescola fino a fare bollire.
  3. Quando il composto avrà raggiunto una buona densità e continuerà a staccarsi dai bordi del pentolino, spegni il fuoco.
  4. Aggiungi il succo di limone e continua a mescolare per 10 secondi.
  5. Ungi un contenitore dove dovrai mettere la mozzarella vegana e farla riposare fino a che non avrà raggiunto la temperatura ambiente.
  6. Trasferisci la mozzarella vegan nel frigorifero per 5 – 6 ore.

La mozzarella vegan senza yogurt e senza soia si può usare al pari della classica mozzarella. Il risultato di questa ricetta è una mozzarella vegan filante, ponendola in frigo, infatti, la mozzarella solidificherà e si potrà tagliare e usare per condire pizza e altre pietanze.

Mozzarella vegana, dove si compra

La mozzarella vegan è facile da fare in casa, tuttavia, chi preferisce i prodotti pronti all’uso ha una buona scelta.

Tra le diverse marche di mozzarella vegan segnalo:

  • CacioRisella
    mozzarella di riso 
  • Fiorello di Riso
    mozzarella vegana con latte di riso bio
  • Il gustosino Valsoia
    mozzarella di soia filante
  • VBites Cheezly
    mozzarella vegan tipo pizzottella. Più che filante è “cremosa”, quindi con il calore diventa molto più liquida del prodotto fatto in casa.
  • Tofutti
    propone mozzarella vegana filante, sottilette vegan e altri formaggi vegan

Dove comprare la mozzarella vegana?
Nei negozi specializzati per alimentazione vegana o sfruttando la compravendita online. Su Amazon, per esempio, si può comprare un blocco da 11 dischi di mozzarella Tofutti (mozzarella style). A “questo indirizzo” tutte le informazioni sul prodotto.

Mozzarella vegana filante

Un consiglio per ottenere una mozzarella vegan filante? Il segreto non sta nella ricetta. Sia la mozzarella di soia che quella di riso possono essere entrambe filanti, ma bisogna aggiungere la mozzarella, come condimento, solo a fine cottura. Per esempio, in caso della pizza, aggiungi la mozzarella vegana solo dopo averla sfornata, sarà il calore residuo degli ingredienti che, lentamente, renderà filante la tuo mozzarella vegan!

Pubblicato da Anna De Simone il 18 dicembre 2017