Mosaico adesivo fai da te

mosaico adesivo

Il mosaico adesivo è una soluzione immediata per chi si è stufato delle solite piastrelle del bagno o della cucina. Se avete voglia di rinnovare il vostro bagno, l’angolo bar del soggiorno o la vostra cucina, ma non avete intenzione di affrontare grosse spese per l’acquisto e la posa di nuove piastrelle, potete risparmiare una bella somma di denaro sfruttando le caratteristiche del mosaico adesivo.

Il mosaico adesivo è un prodotto da sempre presente sul mercato statunitense ma solo da poco si è diffuso in Italia. Si tratta di un rivestimento a tutti gli effetti che consiste in sezione di mosaici posati su una sottilissima lastra adesiva, pronta per essere applicata.
In questo modo, è possibile avere un nuovo rivestimento anche non eseguendo lavori murari per eliminare le vecchie piastrelle, infatti il mosaico adesivo si può incollare direttamente sulle vecchie piastrelle del bagno o dove più vi piace.

Per la posa del mosaico adesivo, non dovrete fare altro che staccare la pellicola e attaccare il rivestimento dove più preferite e, dopo qualche ora, stuccare per coprire le fughe. Non vi spaventate: tutti possono stuccare e non sono richieste particolari doti di manualità; chi sa preparare un buon sugo di certo riuscirà anche a riempire le fughe del vostro nuovo rivestimento in mosaico.

Il mosaico adesivo è una manna dal cielo per chi punta ai lavori di ristrutturazione fai da te, in questo modo, si può rinnovare casa senza dover sprecare troppe risorse, a partire da quelle energetiche!

La colla del foglio adesivo su cui giace il mosaico è garantita a patto che si rispettino i tempi di presa; i tempi di presa variano da produttore a produttore e oscillano da 1 a 3 o 5 ore, l’adesivo non è a presa rapida per dar modo all’utente di poter staccare nuovamente il foglio qualora si rendesse conto di aver commesso qualche errore durante la posa.

L’unica “condizione” necessaria per poter applicare un mosaico adesivo risiede nella parete da rivestire, questa può essere già piastrellata, grezza o rifinita… l’importante è che non siano presenti delle cavitazioni che non consentirebbero la completa aderenza del mosaico adesivo.

Se vi state chiedendo i prezzi delle piastrelle del bagno, ricordate che a questa cifra dovrete aggiungere i costi di posa e di preparazione della parete. Con un mosaico adesivo la spesa si riduce drasticamente perché potendo agire con il fai da te, non sarà necessario pagare un muratore ne’ accollarsi le spese dei materiali per la posa.

Può interessarvi: Come fare un mosaico con le piastrelle rotte

Pubblicato da Anna De Simone il 9 marzo 2015