Menù di natale vegetariano, gli antipasti

antipasto vegetariano

Il tradizionale pranzo di Natale prevede generalmente un menù a base di carne e pesce…..e se avessimo un ospite vegetariano? In tal senso bisognerà eliminare dal menù tutte le pietanze che includono carne, pesce, compresi salumi e selvaggina. Preparare un raffinato e saporito menù di Natale vegetariano non richiede alcuna difficoltà. Anzi è semplicissimo e il risultato è decisamente gustoso e adatto anche a chi vegetariano non è. A tal proposito ora vi illustreremo un saporito antipasto di Natale completamente vegetariano che sicuramente non deluderà i vostri commensali.

Antipasto di natale vegetariano, tortino vegetariano
Ecco gli ingredienti per 6 persone:

  • 1 cespo di scarola biologica
  • 5 Patate grandi biologiche
  • 4 uova biologiche
  • Una manciata di olive verdi
  • Una manciata di pinoli
  • 100 grammi di formaggio grattugiato
  • Olio extra vergine di oliva, sale e pepe q.b.
  • Spicchio di aglio

Tortino vegetariano, la preparazione

  1. Lavate la scarola con acqua fresca corrente, dividetela in foglie e lasciatela asciugare leggermente
  2. In una pentola capiente, soffriggete l’olio con uno spicchio d’aglio, le olive private del nocciolo e tagliate in pezzi grossolani infine i pinoli
  3. Dopo qualche attimo, aggiungete le scarole, salatele e lasciate cuocere a fuoco medio con un coperchio, girando ogni tanto: quando saranno cotte, scolatele dell’acqua e versate il tutto in una terrina
  4. Nel frattempo mondate le patate, tagliatele a fette tonde di circa 3-4 mm e fatele lessare
  5. Una volta cotte, salatele e mettete da parte
  6. In una terrina sbattete le uova, aggiungeteci il formaggio e il pepe poi mettete da parte
  7. Imburrate gli stampini rotondi di circa 5 cm di diametro con carta da forno, poi adagiate uno strato di patate, farcite con le scarole poi versateci un poco di uovo sbattuto e infine un altro strato di patate
  8. Spruzzate sopra del pangrattato e del formaggio grattugiato
  9. Mettete a cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti

Servite il tortino vegetariano e guarnite con qualche scaglia di parmigiano e olive verdi

Pubblicato da Anna De Simone il 18 dicembre 2013