Matrimonio in campagna

matrimonio in campagna

Matrimonio in campagna: decorazioni, idee e consigli su come organizzare un matrimonio in campagna. Dal menù ai ricordi per gli invitati.

Matrimonio in campagna, decorazioni

Per le decorazioni non bisogna andare a caccia di idee creative ma basterà affidarsi al buon gusto e alle forme dei decori classici. Tra le decorazioni, immancabili sono quelle con la frutta e i fiori.

No alla plastica e ai materiali dai colori gloss, laccati o lucidi. Sì ai metalli e materiali naturali come legno, vimini, rattan e bambù. Vanno bene tutti i colori pastello e i colori materici come bronzo, ottone, rame e oro. Un portatovagliolo ad anello in metallo dorato può dare un tocco di classe e raffinatezza alla tavola.

Tra le decorazioni non può mancare il menu di carta, d’obbligo nelle cerimonie formali. Si può usare un semplice foglio stampato (anche tagliato a mano), da confezionare come un pacchetto regalo, con tanto di corda, fiori secchi e rami verdi freschi. Il menu, confezionato come un piccolo regalo, si farà notare e la decorazione floreale potrà essere un ulteriore ricordo per gli ospiti.

Come organizzare un matrimonio in campagna

Anche se ci si affida a un cuoco professionista, è meglio studiare a tavolino il menu senza lasciare nulla al “fuori stagione”. Cosa significa? Significa che in un matrimonio di campagna, nel menu, non è possibile includere cucina molecolare!

Via libera alla cucina macrobiotica, agli alimenti biologici, alle portate a km zero e a tutta le genuinità di cui si dispone. Un matrimonio in campagna dovrebbe prevedere portate che mantengano un’impronta “di casa”. Non stiamo dicendo che dovrete optare per un menu noioso, semplicemente che bisognerà rispettare il luogo in cui siete e i piatti tipici potrebbero essere ottimi alleati.

Chi proprio non ama la tradizione enogastronomica della location scelta, può puntare alla nouvelle cousine che dà la possibilità di sfruttare ingredienti di qualità realizzando diversi assaggi in base alla stagione.

I fiori commestibili possono essere una bellissima esperienza alimentare nel menu di un matrimonio di campagna!

Il menu, come premesso, va scelto in base alla stagione e particolare importanza va dedicata alla torta, gran finale della cerimonia in campagna. In un matrimonio di campagna la torta dovrebbe essere accompagnata da altri dolci fatti in casa, ancora meglio se alla frutta o con fiori, particolarmente di effetto sono i dolci con petali di rose.

Non ci sono standard per la musica da scegliere. La colonna sonora andrebbe scelta dagli sposi. La playlist dovrebbe essere composta da autori e brani che hanno segnato felicemente la vita dei futuri coniugi.

Chi vuole fare le cose in grande, potrebbe lasciare un ricordo della cerimonia agli invitati: non parliamo della classica bomboniera o dei confetti… Sul tavolo degli invitati potrebbe essere predisposta una macchina fotografica a stampa istantanea (tipo polaroid). Gli invitati potrebbero immortalare i momenti magici della giornata così da avere un ulteriore ricordo della splendido matrimonio di campagna.

I fuochi d’artificio di fine cerimonia potrebbero essere valorizzati se fatti esplodere in prossimità di uno specchio d’acqua, come un piccolo laghetto.

Se tra gli invitati sono previsti molti bambini, ricordate di predisporre un’area dedicata, con giochi, intrattenimento e animazione affidabile e attenta.  In caso di un matrimonio in agriturismo, i più piccoli potranno intrattenersi anche con passeggiate a cavallo o sul pony.

Un matrimonio di campagna dovrebbe essere caratterizzato da un’eleganza semplificata. Il pranzo è la cosa più impegnativa: per rompere il ghiaccio, ottima l’idea di prevedere un aperitivo preliminare in piedi, un momento conviviale per far socializzare gli ospiti tra loro.

L’organizzazione e la disposizione dei tavoli di un matrimonio di campagna va effettuata analogamente a quanto fatto per un matrimonio al ristorante più modaiolo della città!

Un matrimonio di campagna non rinuncia alle personalizzazioni. I confetti griffati sembrano essere tra le idee più ricercate degli ultimi tempi. Personalizzare i confetti con le iniziali degli sposi è un modo semplice per festeggiare l’evento. Non è necessario spendere un patrimonio: via libera anche al fai da te! E’ necessaria una penna con inchiostro alimentare che su Amazon si trova al prezzo di 9,44 euro con spese di spedizione comprese.

Link utile da Amazon: penna con inchiostro alimentare

Pubblicato da Anna De Simone il 19 maggio 2017