Maschere Carnevale fai da te

Maschere Carnevale fai da te

Maschere Carnevale fai da te per divertirsi con gli altri senza troppe spese. Anzi, mostrando fieramente il proprio costume, il più originale della compagnia. Perché Maschere Carnevale fai da te non vuol dire solo risparmio e riciclo ma anche “pezzi unici”, abbelliti dalla nostra fantasia. Altro pregio del fai da te, è che può diventare l’occasione per realizzare assieme a piccoli indossatori di costume, un abito o una maschera, accrescendo la sintonia e divertendosi, al di là del risultato.



Maschere Carnevale fai da te con carta

Con la carta si possono facilmente costruire delle Maschere Carnevale fai da te da ritagliare e colorare. Certo non tutti i soggetti sono adatti a questo tipo di realizzazione e di supporto, ma alcuni sembrano fatti apposta. Ad esempio la maschera da Yoda, il buffo personaggio di Star Wars, oppure quella da Hello Kitty, verranno benissimo con la carta.

Altre Maschere Carnevale fai da te con carta da provare sono quella con gli occhi paurosi, da disegnare gialli, grandi e venati di rosso, e quella da uomo timido, con un sacchetto di carta marrone e due buchi per gli occhi.

Ci si può sbizzarrire con numerosi soggetti presi dalla tradizione ma anche dall’attualità, dal cinema come dai libri. Basta poi disegnare la sagoma, da stampare, ritagliare e indossare meglio se colorata.

Maschere-Carnevale-fai-da-te

Maschere Carnevale fai da te con tessuti

Le migliori Maschere Carnevale fai da te con tessuti sono quelle da supereroe perché già solo il mantello quasi basta. Un mantello e una pettorina che portino il simbolo del nostro eroe preferito, che sia Superman, Batman, Spiderman, Wonder Woman oppure Paperinik per i fan di Paperino.

Sono tutte Maschere Carnevale fai da te che non hanno misura e possono essere utilizzate anche per più anni di seguito oppure passate al fratello minore, che le modificherà secondo il suo gusto. Come è giusto che sia.

Maschere-Carnevale-fai-da-te

Maschere Carnevale fai da te riciclando

La maschera nata riciclando è la migliore di tutte le Maschere Carnevale fai da te da riciclo. Mi riferisco ad Arlecchino. Chi non ne conosce la storia non sa che è nata per aiutare un bambino bergamasco così chiamato, che essendo troppo povero si è ritrovato senza vestito proprio il giorno della festa di Carnevale della scuola.

Tutti i compagni avevano vestiti meravigliosi e lui l’unico senza nulla perché troppo povero. Le mamme dei suoi amici, vedendolo così triste, hanno unito i tanti scampoli di stoffa rimasti dalle proprie creazioni componendo uno splendido abito per Arlecchino. Il migliore! Oggi è una delle Maschere Carnevale fai da te facili da realizzare in tessuto e con la massima resa.

Maschere Carnevale fai da te green

Le Maschere Carnevale fai da te green, con animo ecologista, sono quelle dedicate agli animali. Quale miglior momento, una festa allegra, per ricordare la bellezza e l’importanza dei nostri amici. Facciamolo costruendoci un costume da leone o da farfalla, oppure da cane o gatto se preferiamo. Con una tuta verde e un cappello ben decorato, ci trasformiamo in lucertole, ma con un po’ di furbizia si può realizzare anche un costume da volpe.

Maschere-Carnevale-fai-da-te

Maschere Carnevale fai da te: libri

Chi non ha ancora trovato una maschera che lo soddisfi appieno, non rinunci a travestirsi e a partecipare al Carnevale che riempie di colore le strade. Può trovare tante idee originali e facili da realizzare per trasformarsi o trasformare i propri figli, nipoti o cugini in cavalieri o folletti, regine o astronaute, in questo libro: “Tante maschere per Carnevale” a 6 euro su Amazon.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+, Instagram

Articoli correlati che possono interessarvi:

Pubblicato da Marta Abbà il 27 gennaio 2017