Mascara fai da te

mascara fai da te

Il mascara è quel make up che serve ad esaltare le linee degli occhi e lo sguardo. In commercio esistono mascara allunganti, mascara volumizzanti e mascara ambivalenti. Non tutti sanno che spesso a fare la differenza tra un mascara di alta qualità e un mascara mediocre non è il prodotto in sé ma l’applicatore.

Se in casa avete un buon applicatore di un vecchio mascara potete utilizzarlo per truccare le ciglia con un mascara fai da te. Un mascara fai da te non solo è più economico ma vi offre diversi vantaggi: è etico e di certo non inquinerete l’ambiente per prepararlo! Gli ingredienti sono low cost e facilmente reperibili.
Inoltre, i mascara in commercio possono arrecare irritazioni per la presenza di ingredienti chimici soprattutto se sono water proof. A tal proposito vi illustreremo come fare un mascare in casa seguendo la nostra guida passo per passo.

Mascara fai da te, cosa ci occorre

  • 10 grammi di gel di aloe vera
  • 10 grammi di carbone attivo del tipo in polvere
  • Piccola scatola di plastica resistente a chiusura ermetica

Mascara fai da te, la procedura
In una terrina sterilizzata, mescolate il gel di aloe vera con carbone in polvere, avendo cura di miscelare per bene gli ingredienti: il composto dovrà risultare denso e senza grumi…ed ecco pronto il mascara fai da te in pochi minuti. Dovrete solo limitarvi a trasferire il prodotto nella scatolina ed assicurarvi di averla chiusa per bene.
Come avete avuto modo di constatare, la procedura è semplicissima e il prodotto può essere utilizzato subito dopo la preparazione; dovrete semplicemente immergere l’applicatore riciclato nella pasta e stendere il mascara sulle sopracciglia.

Per togliere il mascara in eccesso dal vecchio applicatore basterà frizionarlo tra le dita. La composizione di questo mascara naturale made home non si presenta collosa e va via con facilità con qualsiasi tipo di struccante, sia esso commerciale oppure realizzato con le proprie mani.

Poiché si tratta di un prodotto totalmente naturale, dovrete conservare il mascara in frigorifero e chiuso con cura per evitare contaminazioni. Il suo impiego può essere fatto ogni giorno, dato che la pasta è naturale e senza controindicazioni.

Il mascara preparato in casa è una valida alternativa per coloro che presentano ciglia sottili e non vogliono sfibrarle con prodotti chimici. Inoltre, il mascara fai da te è particolarmente indicato per coloro che hanno gli occhi sensibili e non amano le formulazioni che trovano in vendita. Avrete un make up perfetto, soprattutto se usate il mascara solo in inverno, dato che può essere preparato all’occorrenza; in questo modo non farete sprechi e potrete usarlo sempre fresco.

Per altri prodotti di bellezza vi rimandiamo alla lettura dell’articolo “Cosmetici fai da te”

Pubblicato da Anna De Simone il 14 giugno 2015