Macchie di ruggine dai tessuti

macchie di ruggine dai tessuti

Le istruzioni per rimuovere le macchie di ruggine dai tessuti in modo naturale. Consigli e procedure per eliminare la ruggine da maglia, jeans, cotone e altri tessuti.

Macchie di ruggine sui tessuti

Le macchie di ruggine sui tessuti possono essere un autentico incubo, non si sa mai quale prodotto impiegare.

Molto spesso capita di avvistare macchie di ruggine sulla propria maglia preferita o su quei pantaloni che proprio amiamo! La cosa peggiore è che non sempre individuiamo la fonte di quella macchia.

Se siete stati al parco, farete presto a pensare che è stata colpa di quel lampione sul quale vi siete appoggiati o della panchina in ferro che vi ha dato riposo.

Niente di più sbagliato… In genere, la fonte delle macchie di ruggine su maglie e pantaloni è in casa vostra. Cosa fare?

  • Controllate lo stendino (stendi biancheria).
  • Controllate il filo sul quale stendete la biancheria.
  • Controllate i cardini che reggono il filo.
  • Controllate le mollette che impiegate per reggere la biancheria.
  • Controllate ringhiere, balconate, cancelli e parti metalliche nei paraggi di casa.
  • Controllate lavandini e lavatoi.
  • Controllate l’oblò e il cestello della lavatrice.
  • Controllate il ferro da stiro.
  • Controllate le grucce nell’armadio.
  • Controllate eventuali giunture e viti sporgenti in armadi e cassetti.

Il modo migliore per eliminare le macchie di ruggine dalla stoffa consiste nel prevenirne la comparsa. Facile a dirsi… ma ormai che il danno è fatto, come risolvere?

 

Per fortuna non mancano rimedi naturali per togliere le macchie di ruggine dai tessuti. I prodotti togli ruggine dai tessuti non sono molto costosi, ma meglio sperimentare qualche rimedio naturale prima!

Rimuovere le macchie di ruggine dai tessuti

Per togliere le macchie di ruggine dai tessuti c’è chi consiglia di usare il succo di limone a caldo e chi, più saggiamente, suggerisce l’impiego di una miscela realizzata con cloruro di sodio e acido citrico.

Niente paura, non si tratta di sostanze chimiche difficili da reperire, vi basterà mescolare del sale da cucina con il succo di limone.

Premettiamo che le macchie di ruggine più tenaci vanno strofinate energicamente con una spazzola, mentre per quelle “fresche”, vi basterà lasciare tutto in posa sotto l’effetto dei raggi solari.

Già, è molto più facile eliminare una macchia di ruggine appena fatta, che un capo più stagionato oppure, peggio ancora, un capo macchiato che è già stato lavato in lavatrice.

Rimuovere le macchie di ruggine più tenaci che da tempo imbrattano un tessuto

Come premesso, i migliori alleati sono il sale fino e il limone: dopo aver cosparso la macchia di questi elementi strofinate con l’aiuto di una spazzola, quindi sciacquate con acqua fredda e lavate il capo così come siete abituati a fare.

Rimuovere le macchie di ruggine dai tessuti 

Se una maglia o un qualsiasi tessuto si è appena macchiato di ruggine, questa potrebbe abbandonare le fibre con meno fatica quindi non serve spazzolare.

In questo caso vi basterà ricoprire la zona interessata dalla macchia di ruggine con uno strato di sale e aggiungere del succo di limone in modo da bagnare tutto il sale.

Ponete il tessuto ad asciugare al sole e dopo qualche ora, la macchia di ruggine, come per magia dovrebbe essere sparita.

– Smacchia ruggine pronto all’uso

In commercio non mancano gli smacchiatori pronti all’uso adatti anche per togliere le macchie di ruggine dai tessuti, l’unico inconveniente è che, per un approccio meno aggressivo, anche questi prodotti andrebbero usati subito.

Quando la ruggine penetra nelle fibre, infatti, diventa più difficile da gestire. Molti prodotti, inoltre, possono corrodere o indebolire le fibre dei tessuti.

Vi consigliamo di ricorrere ai prodotti specifici per eliminare la ruggine dalla stoffa di una maglia o di un pantalone, come ultima spiaggia. Sui jeans ci sono meno pericoli.

Su retro della confezione di prodotti per rimuovere la ruggine dai tessuti, inoltre, spesso spicca il disegno di un teschio che sta a indicarne la tossicità. Insomma… non è proprio incoraggiante!

Tra i vari elimina ruggine presenti sul mercato, vi segnaliamo uno smacchiaruggine per le stoffe che sembrerebbe essere più delicato.

Si tratta dello “Smakkia Ruggine Parodi”. Precisiamo che non abbiamo alcun legame con il produttore di questo “smacchiaruggine per stoffe” quindi sentitevi liberi di fare la vostra scelta.

Vi abbiamo segnalato tale prodotto esclusivamente perché sembra essere meno aggressivo (è atossico e naturale). Si tratta di uno smacchiatore per tessuti formulato appositamente per eliminare la ruggine e le striature lasciate dal ferro da stiro.

Si può usare su ogni tipo di stoffa, anche su tessuti colorati. Per precauzione, però, è sempre buona norma provare il prodotto su un tessuto simile di un capo di poco valore, destinato all’uso domestico! In questo modo sarete sicuri di non peggiorare la situazione.

Lo smacchia ruggine citato si compra su Amazon al prezzo di 6,33 euro con spese di spedizione gratuite.

Per tutte le informazioni vi rimandiamo alla pagina ufficiale Amazon:  Smakkia Ruggine.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 16 agosto 2017